Cristina Parodi nei guai: ‘Devono licenziarla perchè ha…

Cristina Parodi

Cristina Parodi potrebbe presto essere licenziata. Il motivo? La Lega non trova giusto che continui a lavorare dopo le offese a Matteo Salvini

Il Ministro dell’interno è stato silurato anche da Cristina Parodi? La Lega chiede le dimissioni di Cristina Parodi dalla Rai. Le sue parole su Matteo Salvini ospite di Rai Radio 2 alla trasmissione «I lunatici».

Ecco cosa ha detto la grande presentatrice della Rai:

«A cosa è dovuta l’ascesa di Salvini? All’arrabbiatura della gente. Al fatto che probabilmente non è stato fatto molto di quello che era stato promesso di fare. È dovuta alla paura e anche all’ignoranza».

Insomma, la conduttrice ha praticamente sostenuto che chi ha votato Salvini l’ha fatto solo perchè ignorante e mosso scopi falsati.

La Lega chiede le dimissioni

I parlamentari della Lega hanno specificato quanto segue in una nota. Parole forti e una richiesta davvero esagerata:

«Se Cristina Parodi è tanto delusa dalla politica italiana scenda in campo. E, soprattutto, lasci la Rai. Con le sue offese a Matteo Salvini, la giornalista e moglie del sindaco Pd di Bergamo, Giorgio Gori, ha utilizzato il servizio pubblico radio-televisivo a proprio uso e consumo, facendo propaganda politica alla faccia del pluralismo informativo e ciò non è giustificabile

Per il partito del Ministro dell’Interno è stata chiudi una inopportuna presa di posizione? Soprattutto se si pensa al fatto che la Parodi è un volto della Rai, radio televisione italiana.

Sarà quindi licenziata Cristina Parodi? Supponiamo che non avverrà una tale cosa, soprattutto per il fatto che comunque ognuno ha la sua opinione e può esprimerla come crede. Tanti sono i fan che si opporrebbero ad una tale scelta della Rai.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!