Carlo Conti, la triste decisione dopo la morte di Fabrizio Frizzi

Carlo Conti ha sempre ammesso che la sua vita, dopo la morte del suo carissimo amico Fabrizio Frizzi, non è stata più la stessa, ecco cosa ha raccontato

La morte dell’amico e collega Fabrizio Frizzi ha lasciato un vuoto incolmabile in Carlo Conti ma anche in tutti gli amici del grande presentatore. Il conduttore di Tale e Quale Show, negli ultimi tempi, ha totalmente cambiato le priorità della propria vita e lo ha confessato al settimanale “Diva e donna”.

Ecco cosa ha rivelato il conduttore:

“Prima c’era Carlo e il lavoro, oggi c’è mio figlio, mia moglie, Carlo e poi il lavoro”

Ma Conti non si è limitato a cambiare le sue priorità, ha cambiato il modo di vedere la vita:

“Ogni volta che c’è qualche cambiamento viene spontaneo evolvere, maturare e vivere la vita in maniera diversa”.

Dopo la morte dell’amico Frizzi

Carlo era molto legato al conduttore scomparso il 26 marzo scorso. Ma non era il solo. Fabrizio era molto amico anche di Antonella Clerici. Anche l’ex conduttrice de La Prova del cuoco ha deciso di rallentare sul lavoro per dedicarsi di più alla figlia Maelle.

“La morte di Fabrizio ci ha segnato. Anche io ho rallentato molto, sto lavorando meno”.

Con questa nuova visione del lavoro e della vita sia Carlo Conti che la Clerici avranno più tempo da dedicare ai valori più importanti della vita, alla famiglia ma anche a ciò che amano di più al mondo. Ci auguriamo però che restino in televisione ancora per molto tempo. Sarebbe difficile abituarsi anche alla loro assenza, già quella di Frizzi pesa tantissimo.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!
Susy Caruso: