Episodi Chicago Fire di martedì 29 luglio

A quanto pare anche qui in Italia la serie Chicago Fire sta riscuotendo consensi, nonostante sia in programma in estate e allora noi continuiamo con le anticipazioni dei prossimi tre episodi

Episodio 7 di Chicago Fire: “Problemi di famiglia”

Siamo arrivati al giorno Ringraziamento e anche se a Chicago è festa, vedremo i nostri vigili saranno impegnati in tre pericolosi interventi. Per iniziare un grosso problema per Severide… nel loro primo intervento hanno rischiato di inalare sostanze tossiche e così al rientro in caserma dovranno essere sottoposti ad un test antidroga, come sappiamo però Severide fa uso di potenti antiinfiammatori e facendo questo test potrebbe risultare positivo! Per fortuna però interverrà Shay e gli darà una mano… Quando tutti credono di poter festeggiare il giorno del Ringraziamento ecco che arriva un’altra richiesta di soccorso, un incendio è scoppiato a causa di una violenta lite domestica. La squadra si troverà coinvolta in una sparatoria tra bande e Cruz farà una scoperta allarmante, suo fratello è coinvolto con una di queste gang criminali! Grossi guai in vista… Nel frattempo vedremo il capitano Boden fare conoscenza con uno strano ragazzino di nome Ernie, sicuramente nasconde qualcosa… infatti il capitano lo aveva notato sul luogo degli ultimi incendi che sono andati a domare, vuole scoprire il perché e decide di prenderlo sotto la sua ala protettiva. Herrmann parlando con Boden suggerisce il fatto che il ragazzino potrebbe essere un piromane, ma come fare per scoprirlo? Anche Boden ha avuto lo stesso sospetto e nota che Ernie ha sempre con sé uno zainetto che non abbandona mai, chiede allora di vedere il contenuto dello zaino, ma Ernie si spaventa e scappa via. Giorno intenso questo per la squadra di Chicago Fire, l’allarme suona di nuovo in caserma a causa di uno spaventoso tamponamento a catena che ha intrappolato molti automobilisti; quando Casey riesce a liberare una macchina, scopre che dentro c’è  una giovane coppia bloccata e la donna è incinta ed è entrata in travaglio per colpa del forte stress. Shay e Dawson non possono intervenire, ma il bambino sta arrivando e così toccherà a lui aiutare la ragazza a partorire! Dopo tante cose tristi per fortuna un lieto fine e un bel modo per tornare in caserma a festeggiare il giorno del Ringraziamento, finalmente tutti seduti a tavola, Boden farà un brindisi dando la bella notizia che tutti hanno superato il test antidroga! La cena risulta un successo e Casey è il più eccitato di tutti per aver visto nascere il bambino fra le sue braccia e quando torna a casa da Hallie la bacia appassionatamente e le dice che vuole avere un bambino con lei, subito, ma…

Episodio 8 di Chicago Fire: “Una scelta difficile”

In caserma arrivano Gavin e Presley, due vigili del fuoco in visita da Toronto, che aiuteranno la squadra per i prossimi due turni, ma non si riesce nemmeno a fare le presentazioni perché la sirena suona, un gravissimo incidente alla stazione della metropolitana, un treno ha investito una ragazza, ma ci sono anche altri feriti e mentre Severide, Shay e Dawson tenteranno di liberare un giovane ragazzo rimasto intrappolato, Mills va alla ricerca della ragazza… pochi minuti dopo anche Casey si metterà alla ricerca e  troverà Mills nel tunnel del treno metropolitano, al buio e in ginocchio, farà una terribile scoperta, il corpo della ragazza dilaniato, sparso in tutto il tunnel, Mills è scioccato e non parla. Più tardi in caserma Boden parla con la squadra e ricorda ai suoi ragazzi che data la bruttissima giornata che hanno vissuto, nessuno si deve vergognare nel sentire l’esigenza di parlare con qualcuno di quello che hanno passato. Non solo cose tristi però a Chicago Fire, perché rideremo insieme a Moutch che infastidirà con le sue domande i due nuovi vigili del fuoco arrivati da Toronto, finalmente nella caserma ritornerà il sorriso, ma questo evento farà riflettere molto Mills, guardando il gruppo ridere, si chiederà come possano comportarsi in modo normale dopo la scena orribile a cui hanno appena assistito? Nel frattempo vedremo Shay e Dawson impegnate in uno strano caso famigliare… Ci sarò tanta altra azione in questo ottavo episodio di Chicago Fire, ma non solo perché scopriremo anche qualcosa in più del passato del tenente Casey, Boden comincerà a sospettare qualcosa dello strano atteggiamento di Severide, Mills farà molta fatica a dimenticare l’incidente della metropolitana e cercherà conforto nella madre, la donna andrà a parlare in caserma con Boden e scopriremo che… Problemi anche per Shay alle prese con Clarice la sua ex… Continueranno gli scherzi di Mouch ai danni di Presley e Gavin e finalmente scopriremo perché ce l’ha tanto con il Canada… Continuerà la tristezza di Mills e la sua voglia di lasciare la caserma del Chicago Firehouse 51 è sempre più forte ma per fortuna interverrà il tenente Casey, lo porterà a vedere una cosa che lo farà riflettere “…per ogni vita perduta, c’è una vita salvata. E che, forse, è la cosa più importante di tutte…”

Episodio 9 di Chicago Fire: “Fratelli”

In questo episodio vedremo il capitano Boden alle prese con Ernie, il ragazzino sospettato di essere un piromane, Vargas rimarrà gravemente ferito in un incendio che lo vedrà costretto a lasciare il lavoro di vigile per sempre e Cruz si metterà nei guai per cercare di convincere il fratello Leon a lasciare la gang di criminali! Cominciamo subito con la prima chiamata; il soccorso per un incendio iniziato in un bidone della spazzatura è più pericoloso del previsto, ci sono bombole e serbatoi di ossigeno! Otis ha visto Ernie osservare la scena a pochi metri di distanza. Il team lavora rapidamente per mantenere il fuoco sotto controllo, ma mentre Vargas e Severide tentano di abbattere il tetto, Vargas subisce un gravissimo incidente e viene subito portato in ospedale. La mattina dopo, il capo Boden spiegherà che Vargas ha inalato delle sostanze che gli hanno provocato una grave infezione del tratto respiratorio superiore, compromettendo gravemente i polmoni. Altra chiamata per i vigili di Chicago Fire, questa volta la squadra dovrà occuparsi di un incidente in ascensore, come Casey si cala nel pozzo, scopre che l’ascensore è vuote a parte che per una grande cassaforte e un ladro si trova in bilico su una sporgenza… All’esterno, Cruz riceve una telefonata da suo fratello Leon chiedendogli di tirarlo fuori di prigione… In caserma ritorna Vargas appena dimesso dall’ospedale, ma non sa ancora che non potrà più esercitare la professione, toccherà a Casey e Severide dargli la brutta notizia! La sirena suona ancora e la squadra è chiamata per un piccolo incidente d’auto che coinvolge una linea elettrica, ma diciamo che questa volta la chiamata di soccorso porterà una bella sorpresa a Severide… Nel frattempo Cruz fa uscire di prigione suo fratello e vuole che Leon vada a vivere da lui e che lasci la gang dicendogli che se lui continuerà a vivere in quel modo, prima o poi morirà per mano di una banda criminale… Finalmente un pò di spensieratezza in caserma, Mills flirta con Dawson, e la cosa non passa inosservata a Shay… In questo nono episodio cominceremo a scoprire in che cosa è invischiato il piccolo Ernie, Cruz vivrà momenti sempre più difficili per colpa del fratello, Vargas non accetterà il fatto di dover abbandonare la caserma e ci sarà un avvicinamento tra Dawson e Casey…

Insomma anche questi tre episodi di Chicago Fire non si possono perdere! Perciò non dimenticate l’appuntamento di martedì 29 luglio alle 21.10 circa su Italia 1!

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!