Stranger Things 3: tutte le novità della nuova stagione

Stranger Things sta per tornare con la terza stagione. Ecco tutto quello che si sa finora riguardo la serie di successo targata Netflix.

Stranger Things: dove eravamo rimasti

La serie statunitense di fantascienza creata da Matt e Ross Duffer, Stranger Things, ha riscosso un grande successo con le prime due stagioni. La prima stagione era incentrata sulla scomparsa di un bambino, Will, che si è scoperto essere entrato in un’altra dimensione fatta di oscurità e presenze mostruose.

Nella seconda, invece, si è combattuto contro il mostro che si trovava ancora dentro il corpo del piccolo Will e si è scoperta un’inquietante rete di esperimenti scientifici che riguardavano il “sottosopra”, la dimensione alternativa.

Stranger Things 3: le novità della trama e i nuovi personaggi

La terza stagione sarà ambientata un anno dopo le vicende dell’ultimo episodio, vale a dire nell’estate 1985. I produttori hanno svelato che non ci saranno i mostri visti fino ad ora ma qualcos’altro. Importanti rivelazioni sono state fatte, invece, sui personaggi. Le storie d’amore nate tra i protagonisti quattordicenni andranno molto bene e saranno introdotti nuovi ruoli ricorrenti per smuovere un po’ le cose.

Ci sarà Erica, la sorellina di Lucas e una giovane donna annoiata dal suo lavoro che scoprirà i misteri della cittadina di Hawkins. Quest’ultima sarà Robin, interpretata da Maya Thurman-Hawke. Si uniranno al cast anche Francesca Reale nel ruolo di Heather, Cary Elwes che sarà il sindaco Larry Kline e Jake Busey sarà Bruse, un giornalista corrotto.

Stranger Things 3: data e numero episodi

Le riprese della terza stagione di Stranger Things sono già iniziate da tempo, ma per vedere la serie completa bisognerà attendere almeno fino all’estate 2019. Gli episodi confermati sono otto, che usciranno in un unico blocco su Netflix.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!