Il Segreto, anticipazioni di martedì 30 ottobre 2018: Alfonso ed Emilia nei guai

Il Segreto

Gli spoiler dell’appuntamento de Il Segreto di martedì 30 ottobre 2018

Nuovo spazio dedicato a Il Segreto di Puente Viejo, la popolare telenovela iberica scritta dalla penna di Aurora Guerra. Cosa accadrà nella puntata in onda martedì 30 ottobre 2018 alle 16:20 su Canale 5? Gli spoiler rivelano che Irene si vedrà negato la pubblicazione del suo articolo, mentre i Castaneda verranno accusati di omicidio.

Il Segreto: il Generale De Ayala contro Irene

Le anticipazioni su Il Segreto, svelano che l’idea dei due cugini Hipolito e di Onesimo non si sulla scuola di ballo a Puente Viejo non avrà successo. Rassegnato, il figlio di Dolores, dovrà fare i conti con la realtà. Nel frattempo la giornalista Irene sarà molto amareggiata perché non hanno pubblicato il suo articolo sul giornale. Tramite delle conoscenze, però, Severo Santucruz, scoprirà che è stat il perfido Generale Perez De Ayala a vietare che venisse reso pubblico. Il militare, inoltre, vorrà a tutti i costi incastrare Emilia e Alfonso Castaneda. In che modo?

Il Segreto: i Castaneda accusati di aver tentato di uccidere Fè

Gli spoiler della puntata di martedì de Il Segreto, svelano che Perez li accuserà di aver tentato di uccidere Fè. Come prova a sostegno della sua accusa, i militari troveranno nella pensione lo stesso tipo di corda usato per cercare di uccidere la proprietaria dell’enoteca. Mauricio sarà molto preoccupato per la salute della sua amata.

Il Godoy, infatti, chiederà a Raimundo la cortesia di parlare con donna Francisca Montenegro per convincerla a far vivere la sua ex domestica alla Casona in modo che venga assistita 24 ore su 24. Nel frattempo Saul e Julieta dovranno lasciare Puente Viejo prima che Prudencio metta in atto il suo piano di vendetta. I due amanti, però, non vorranno andare via dal borgo ma nello stesso tempo sanno anche che se rimangono lì avranno una vita dura.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!