Barbara D’urso, il dramma da cui non si è mai ripresa

Barbara D'Urso

Barbara D’urso ha raccontato cosa le è accaduto durante le riprese de ‘La dottoressa Giò’. Ancora oggi, porta le cicatrici di quel drammatico incidente.

Barbara D’urso ogni giorno va in onda con i suoi programmi televisivi. Domenica Live e Pomeriggio 5, continuano a riscuotere grande successo e la presentatrice non smette mai di ringraziare il proprio pubblico. Durante la stagione estiva, lady Cologno è stata impegnata con le riprese de La dottoressa Giò. Come molti ricordano, la donna è stata vittima di un incidente e a quanto pare ancora oggi porta le ‘cicatrici’.

Barbara D’urso travolta da una carrello d’acciaio

Durante le riprese della fiction televisiva ‘La dottoressa Giò’, Barbara ha avuto un grave infortunio. La presentatrice, ha rivelato che mentre era in reparto con gli altri colleghi un carrello elevatore alto circa 2 metri l’ha travolta completamente, strappandole un pezzo di tessuto.

Malgrado gli antibiotici e le creme utilizzate, quel pezzo di epidermide non le è più cresciuto e la ferita non si è rimarginata come sperava. Stando alle sue parole non è solo una questione estetica in quanto a distanza di mesi ogni volta che indossa scarpe con il tacco o stivaletti prova enorme fastidio. 

Barbara D’urso costretta a farsi truccare la cicatrice

Dopo in brutto incidente, Barbara oggi è costretta a vivere con questo dolore. La presentatrice, oltre al piccolo fastidio prima di andare in onda è ‘obbligata’ a farsi truccare la cicatrice per una questione sopratutto estetica. Nonostante tutto, Carmelita ha ammesso di essere felice grazie al suo pubblico che ogni giorno la sostiene. il duro lavoro e i tanti sacrifici la gratificano alla grande, con gli ascolti che superano la concorrenza.

“La tv è un ring e io ne ho combattuto tante di sfide”

Queste sono state le sue parole dette al giornalista del settimanale ‘Oggi’.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!