Uomini e Donne, smascherata una corteggiatrice che finisce nei guai: Maria De Filippi furiosa

Dopo Sara Affi Fella e Mara Fasone al Trono classico arriva un nuovo caso

La stagione 2018 del Trono classico di Uomini e Donne verrà ricordata per le numerose segnalazioni e soprattutto per le prese in giro alla redazione del dating show Mediaset. Infatti, dopo il clamoroso caso di Sara Affi Fella e l’improvviso abbandono di Mara Fasone, ecco arrivare la vicenda Giulia Cavaglia.

Uomini e Donne: Giulia Cavaglia smascherata, Maria De Filippi arrabbiata

La corteggiatrice di Uomini e Donne, infatti, ha spudoratamente mentito prima ai tronisti Lorenzo Riccardi e Luigi Mastroianni sul suo ex ragazzo. Poi si è presentata nello studio Elios di U&D praticamente senza mutande. Nel dettaglio, Maria De Filippi ha chiesto alla giovane delle valide spiegazioni di uno scatto in cui la spasimante dei due tronisti appare di lato con le gambe accavallate e senza slip.

Una foto abbastanza provocante e hot che la conduttrice del programma Mediaset ha deciso di non mostrare al pubblico. L’immagine, però, è visibile sulla pagina Instagram ‘Celebritalia’, specializzata su questo settore. Quindi tutto questo confermerebbe che Giulia è interessata solo al business.

Uomini e Donne: le giustificazioni della corteggiatrice Giulia Cavaglia

Ma non è finita qui, infatti il noto portale ‘ilvicolodellenews’ ha svelato che la foto risale a ben tre anni fa e che la corteggiatrice di Uomini e Donne avrebbe chiesto alla pagina ‘Celebritalia’ di ripostarla e di taggarla. Naturalmente la Cavaglia ha respinto ogni accusa quando è stata interpellata in studio. Lei ha affermato che si trova al Trono classico solo per trovare l’amore e non la visibilità. Inoltre ha ribadito che non era nuda ma indossava un perizoma color carne solo spostato per volere del fotografo.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!