Nadia Toffa, brutto colpo per la iena: una grande delusione

Nadia Toffa
Nadia, con la parrucca spettinata alle Iene

Nadia Toffa è tornata a Le Iene con un look nuovo, una parrucca rosso fuoco. Ma sui social, il messaggio lanciato ai fan è tutt’altro che positivo

La conduttrice de Le Iene Nadia Toffa sembra essere tornata in piena forma, ma a quanto pare nella sua vita non è filato tutto liscio. La Iena ha subito una forte delusione negli ultimi tempi. Ecco cosa le è accaduto.

Nadia Toffa, una improvvisa delusione

La conduttrice de “Le Iene” Nadia Toffa è sempre molto attiva sui social e ha costruito un rapporto speciale con i suoi fan. Da quando ha scoperto di avere il tumore, la conduttrice ha voluto sempre informare i suoi fan sulle sue condizioni di salute e, giorno dopo giorno, non ha mai smesso di raccontare la sua battaglia personale contro questo brutto male.

Su suo profilo Instagram, la conduttrice non parla solo della sua battaglia contro il tumore ma anche della sua quotidianità. Non molto tempo fa, Nadia Toffa ha pubblicato sul suo profilo un messaggio molto personale che ha inevitabilmente emozionato tutti i suoi amati fan.

L’amicizia e il suo pensiero

La “iena” ha voluto raccontare ai tantissimi fan che la seguono un episodio della sua vita scrivendo un lungo messaggio sul tema dell’amicizia. Per la Toffa, gli amici hanno un ruolo molto importante nella vita di ciascuno di noi perché grazie agli amici e alla famiglia è possibile superare gli ostacoli della vita.

Nel lungo messaggio pubblicato dalla Toffa, oltre a sottolineare l’importanza di questo legame, emerge la sua delusione facendo intuire che ci sono alcuni due dei suoi amici che l’hanno ferita. Per questo motivo chiede ai suoi followers come deve comportarsi nei loro confronti: perdonare o lasciare perdere?

Nel messaggio non è spiegato il perché della sua delusione e chi sono i due amici che l’hanno ferita. Molti fan hanno, sotto al post, detto la loro sulla scelta che Nadia dovrebbe prendere per chiarire questa situazione con i suoi cari amici.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!