Claudio Baglioni, incidente prima del concerto: ecco cosa è successo

Claudio Baglioni

Ci sono stati attimi di paura prima dell’inizio del concerto. Pare che Claudio Baglioni abbia corso un pericolo che in realtà ha interessato un suo musicista: ecco cosa è accaduto

Panico per un musicista al concerto di Claudio Baglioni, tenutosi ieri al PalaSele di Eboli. il musicista in questione è rimasto chiuso nella toilette per circa 30 minuti prima che qualcuno si accorgesse della sua assenza.

Il concerto di Baglioni al Palasele

Ieri sera erano in migliaia gli spettatori presenti al Palasele di Eboli in occasione del concerto di Claudio Baglioni. La tournè ” Al centro tour” del cantante romani sta registrando successi e consensi del pubblico in ogni data. La platea del Palasele è stata entusiasta del concerto di Baglioni, che ha ripercorso tutta la sua carriera musicale ed i successi di 50 anni di musica e canzoni, dal 1968 ad oggi.

Dopo 50 anni di canzoni e musica Baglioni riesce ancora a far appassionare ed emozionare il suo pubblico affezionatissimo. Il cantante ha appassionato i suoi spettatori grazie a degli inediti e nuovissimi arrangiamenti delle sue canzoni, che sono stati resi possibili grazie alla partecipazione ed alla presenza sul palco insieme al cantante romano di un’orchestra composta da 21 musicisti che suonavano fiati ed archi.

L’incidente prima dello spettacolo

Ed è stato proprio uno di questi 21 musicisti, il protagonista di un piccolo incidente fuori programma, proprio pochi minuti prima dell’inizio dello spettacolo al Palasele. Il musicista in questione, recatosi nella toilette dell’impianto sportivo è purtroppo rimasto bloccato nel bagno, a causa dell’assenza di maniglie alla porta.

A nulla sono valsi i tentativi del polistrumentista per cercare di uscire dalla toilette, dopo aver bussato per circa 30 minuti i tecnici dello spettacolo sono riusciti a sentirlo e sono poi intervenuti riuscendo a liberarlo grazie ad una maniglia compatibile presa da un’altra porta.

Il musicista, visibilmente innervosito, è comunque riuscito a prendere parte in tempo allo spettacolo, che si è svolto per il meglio.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!