Grande Fratello Vip: due ex concorrenti contro il programma

Due ex concorrenti della terza edizione del Grande Fratello Vip accusano il programma di favorire alcuni a discapito di altri.

Grande Fratello Vip, ex concorrenti contro il programma

Nell’ultima puntata in diretta su Canale 5 del Grande Fratello Vip, ci sono stati molti scontri nella casa e in studio. La serata è iniziata con le accuse ad Alessandro Cecchi Paone che in settimana ha avuto diversi scontri con i suoi coinquilini, in particolare con Le Donatella.

Si è continuato poi con il parlare della coppia Stefano Sala e Benedetta Mazza. In entrambe le occasioni, durante le inquadrature fatte in studio, si è potuto vedere che Elia Fongaro, seduto tra gli ex concorrenti, aveva sempre il cellulare in mano e riprendeva continuamente quello che stava succedendo.

Grande Fratello Vip, Elia Fongaro ed Enrico Silvestrin: ‘Due pesi e due misure’

Ebbene, sui profili social di Elia Fongaro sono iniziate le dirette e le frecciatine al Grande Fratello Vip. A lui si è poi aggiunto anche Enrico Silvestrin. Elia accusava il gruppo di essersi comportato in maniera totalmente diversa quando lo stesso “processo mediatico” era stato fatto a lui qualche settimana fa. Inoltre, ha lamentato la differenza di trattamento tra la coppia Stefano-Benedetta e la sua relazione con Jane.

Enrico Silvestrin, invece, si è scagliato apertamente contro il reality con qualche frecciatina su Twitter. L’attore ha messo l’immagine di una donna che suona il violino con il commento: “Quando il GFVip parla delle Provvedi” e poi, invece, ha postato il video dell’esplosione di una bomba con scritto: “Quando il GFVip parla di me o di Elia”.

Il sondaggio lanciato da entrambi su Instagram: Due pesi e due misure? ha raccolto molti consensi tra il pubblico a casa. A chi saranno riferite queste accuse? Agli autori del Grande Fratello Vip? Ai conduttori?

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!