Grande Fratello Vip, ex concorrente contro il programma: “la finale è già decisa”

Un ex partecipante della terza edizione del Grande Fratello Vip si è scagliato duramente contro il programma, secondo lui la finale è già decisa.

Grande Fratello Vip, ex gieffino contro il programma

Questa terza edizione del Grande Fratello Vip sta raccogliendo diverse critiche, non solo da fuori ma anche dall’interno. Diversi concorrenti che sono usciti dal gioco sono sicuri che la produzione del reality faccia delle differenze, alcuni concorrenti non vengono mai toccati, mentre altri sono continuamente sottoposti a critiche e a “processi mediatici”.

L’ultimo a fare queste accuse è Maurizio Battista. Ospite a Ultime dalla Casa, il comico romano ha espresso il suo disappunto per le ultime dinamiche del programma e ha parlato di alcuni concorrenti “protetti”. Secondo lui quando si parla di loro si usano toni più leggeri e questi sarebbero Le Donatella, Francesco Monte, Stefano Sala, Benedetta Mazza, Giulia Salemi:

Andranno sicuramente in finale anche perché hanno promesso di non nominarsi.

Poi, Maurizio ha parlato di Alessandro Cecchi Paone. Secondo lui la sua uscita sarà un male per il reality perché sono personalità come le sue che tengono viva la quotidianità del Grande Fratello Vip.

Grande Fratello Vip, le accuse degli ex concorrenti

Maurizio Battista non è stato il solo a criticare il programma. Anche Enrico Silvestrin ed Elia Fongaro hanno fatto capire di non essere d’accordo con alcune modalità del programma.

Il VJ pensa che ci sia una differenza di trattamento evidente tra i concorrenti, mentre il modello ha parlato di due pesi e due misure nell’affrontare argomenti contro di lui o contro un’altra persona. Tutto questo viene sommato al fatto che questa terza edizione non sta raccogliendo i risultati previsti nemmeno a livello di ascolti.