‘Merola ha un ca**o enorme, ha una testa…’: Barbara D’Urso senza vergogna

Barbara D'Urso

Barbara D’Urso non ha lasciato molto all’immaginazione. La conduttrice di Pomeriggio Cinque ha parlato delle doti nascoste di Valerio Merola

Valerio Merola, a quanto pare, ha delle doti nascoste piuttosto importanti. Barbara D’Urso non è la sola a saperlo. L’ex gieffino, infatti, ha lasciato tutti senza parole quando, in studio, si è cominciato ad ironizzare sulle sue misure.

Merola, super dotato

In studio Barbara D’Urso ha perso un po’ il controllo quando in studio ha cominciato a spiegare ad una delle sue ospiti il motivo per cui Valerio Merola in realtà è soprannominato Merolone. La discussione è subito sfociata nell’ironico per evitare di scendere troppo nei dettagli.

Infatti si sono evitate parolacce ma l’allusione era d’obbligo. La conduttrice, infatti, è stata la prima a cercare di evitare spiegazioni troppo palesi, ma comunque c’ha giocato moltissimo.

Le doti nascoste di Velerio Merola

Valerio Merola provava a sviare sottolineando che si facesse riferimento alle sue doti intellettive, alla sua intelligenza e al suo cervellone. Ma Barbara stessa ha provato a spiegare:

Valerio ha una testa enorme…

Gli ospiti in studio hanno usato termini un po’ più diretti parlando di doti fisiche eccelse. Un superdotato che ha saputo fare del suo fisico la sua arma di guerra e di successo. Insomma, i doppi sensi a Pomeriggio Cinque si sono sprecati. Tutto perché qualcuno fa fatica a ricordare il motivo per cui il conduttore ha questo strano soprannome. Eppure misure del genere dovrebbero rimanere ben impresse nella mente.

Sarà ancora così dotato il Merolone? Solo le sue amanti potranno dare una risposta a questa domanda. C’hanno pensato a spiegare tutto a microfoni spenti sicuramente. Anche se le allusioni sono ben chiare.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!