Donna lamenta dolori allo stomaco: le trovano spille, chiodi e braccialetti

Donna ingoia chiodi

Soffriva da tempo di dolori allo stomaco. Sangita, questo in nome della donna, era solita trangugiare bulloni, chiodi, braccialetti, spille. Incredibile ma è proprio così. L’inusuale vicenda si è svolta in Ahmedabad, in India.

Donna mangia oggetti metallici:  ricoverata d’urgenza in ospedale

La notizia è stata riportata dal Mirror. Stando a quanto si apprende, la donna vagava in strada abbandonata a se stessa. Una volta portata in ospedale, ha cominciato ad accusare dei dolori molto forti allo stomaco. A questo punto i medici decidono di sottoporla ad alcuni esami per capire di cosa potesse trattarsi.

Quanto emerge dalla radiografia ha dell’incredibile: nello stomaco della donna i medici hanno trovato tra i più disparati oggetti metallici: bulloni, spille chiodi e braccialetti. La radiografia ha messo in evidenza che Sangita ha ingoiato perfino una collana tipica della zona.

In tutto le sono stati trovati in pancia qualcosa come un chilo e mezzo di oggetti metallici. Gli oggetti metallici ingurgitati le hanno prodotto delle lesioni ai polmoni e a parte della pancia. I medici l’hanno quindi operata d’urgenza. Le condizioni della donna sono sotto osservazione medica.

Mangia metalli: di quale patologia soffre la donna

I medici ipotizzano che possa soffrire di acuphagia. Si tratta di un disturbo che raramente interessa la popolazione adulta che consiste nel consumare elementi non nutritivi e non alimentari, quali per l’appunto i metalli, da parte di persone che non presentano patologie mentali di base.

Secondo i ricercatori, l’acuphagia potrebbe essere favorita da alcuni disordini metabolici, ad esempio dalla carenza di zinco, magnesio e calcio. Tuttavia anche l’abbandono, la solitudine e la povertà rientrano tra i fattori che possono favorirne la manifestazione.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!