Michelle Hunziker di nuovo a Sanremo? La risposta della conduttrice

Michelle Hunziker, nel corso della sua intervista a Mattino Cinque, ha rivelato qualcosa in più sul prossimo Festival di Sanremo e se ne farà ancora parte.

Mattino Cinque, Michelle Hunziker a Sanremo? La risposta

Durante l’intervista con Federica Panicucci a Mattino Cinque il 15 novembre, Michelle Hunziker ha parlato della sua esperienza al precedente Festival di Sanremo con Claudio Baglioni.

La conduttrice ha spiegato di aver visto inizialmente nel famoso cantautore eleganza ma anche rigidità, invece quando sono iniziate le prove ha capito che Claudio Baglioni era anche molto ironico e disponibile a fare qualsiasi cosa. Da lì l’idea di creare dei siparietti divertenti sul palco. Poi Federica Panicucci ha fatto la domanda:

Ma se Claudio Baglioni è stato confermato per la prossima edizione del Festival, ci sarai anche tu?

Michelle si è messa a ridere e ha spiegato:

Io Claudio lo sento molto spesso, ma adesso è impegnato in tour e non ha tempo di dire o fare niente. Quindi io non so niente. Se mi chiamano e me lo chiedono comunque io ci sono.

Michelle ha dimostrato tutto il suo entusiasmo all’idea perché per lei il Festival di Sanremo è la più bella festa italiana che ci sia e le piacerebbe molto farne ancora parte.

Michelle Hunziker, l’impegno sociale con Doppia Difesa

In attesa di capire se ci sarà o meno al prossimo Sanremo, la conduttrice è impegnata in più progetti. Recentemente, dopo due anni di lavoro, ha aperto un’azienda di prodotti interamente biologici per donne e bambini ed è impegnata nell’associazione Doppia Difesa.

Quest’ultima è nata diversi anni fa per tutelare le donne vittima di violenza. Il progetto sta andando avanti e sta portando in Parlamento delle proposte di legge molto concrete e serie che potrebbero aiutare davvero le donne che denunciano e non solo. L’obiettivo dell’associazione oggi è quello di permettere alle autorità di intervenire immediatamente se una donna segnala o denuncia la presenza di un uomo violento nella sua vita.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!