Isola dei Famosi 2019: ecco i nomi dei naufraghi che partiranno per l’Honduras

Ecco a voi i nomi dei primi concorrenti del reality show targato magnolia

Mancano ancora alcuni messi per la nuova edizione, la 14esima, de L’Isola dei Famosi, il popolare reality show targato Magnolia. In questi giorni è stata confermata la conduzione ad Alessia Marcuzzi che, anche quest’anno sarà nello studio 20 di Cologno Monzese a raccontare le imprese dei nuovi naufraghi. E a proposito di quest’ultimi, circolano già i primi nomi. Andiamo a vedere chi sono.

L’Isola dei Famosi 14: Alessia Marcuzzi conduttrice, Alvin possibile inviato e Alba Parietti opinionista

Come accennato nel paragrafo precedente, al timone de L’Isola dei Famosi 2019 ci sarà l’attuale presentatrice de Le Iene Show, ovvero Alessia Marcuzzi. Da alcuni giorni, inoltre, sarebbe stato scelto il conduttore che volerà in Honduras insieme ai naufraghi.

Stiamo parlando dell’ex Vj Alvin. Per quanto riguarda gli opinionisti, sembra che Mediaset sia in trattativa con la showgirl torinese Alba Parietti. Come ha riportato il noto blog Bitchyf, nel cast della nuova edizione ci dovrebbero essere ben cinque vip molto popolari in questo ultimo periodo.

L’Isola dei famosi 2019: svelati i primi cinque nomi

Il primo concorrente pronto a sbarcare in Honduras per L’Isola dei Famosi 14 è Andrea Pinna, ex partecipante di Pechino Express reality show di Rai Due. Poi dovrebbe esserci Jeremias Rodriguez, fratello minore di Belen, ma anche gli ex gieffini Ignazio Moser e Giulia de Lellis.

Per il momento non sono stati confermati dai vertici di Mediaset e dalla casa di produzione Magnolia, ma diversi siti autoritari li hanno dati per certi. Infine, ricordiamo che la passata stagione l’ex fidanzata di Andrea Damante ha dovuto rinunciare alla partenza perché era in sottopeso. Le sono bastati dodici mesi per accumulare un po’ di massa?

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!
Calogero Latino: Non c’è niente di speciale nella scrittura. Devi solo sederti davanti alla macchina da scrivere e metterti a sanguinare. (Ernest Hemingway)