‘Forse la chemio mi ucciderà…’: Nadia Toffa il drammatico sfogo su Twitter

Nadia Toffa

Nadia Toffa è una iena molto amata. La bella giornalista ha dimostrato che con la forza di volontà la malattia può comunque essere monitorata

La conduttrice de Le Iene, su Twitter torna a sostenere l’importanza delle terapie tradizionali contro le cure alternative per il cancro e si lascia andare ad uno sfogo molto tenero.

Nadia Toffa e il post su Twitter

La conduttrice de le Iene Nadia Toffa è sempre al centro dell’attenzione mediatica. I suoi social sono seguitissimi: molti fan la sostengono nella sua lotta contro il cancro. Nadia ne ha sempre parlato apertamente e senza filtri. E’ proprio per questo che si sente in dovere di mettere in guardia i suoi fan dalle cure “alternative” contro il cancro.

La conduttrice lotta contro il un tumore, su Twitter ha rivolto un appello, dopo che è andato in onda un servizio de Le Iene su una sedicente guaritrice che ritiene di aver curato malati con la sola imposizione delle mani. Nadia definisce queste personaggi  “mascalzoni”. Nel tweet fa non può che parlare della sua esperienza e della lotta contro la malattia che ormai va avanti da anni:

La chemio non so se mi guarirà ma di certo non mi ucciderà. State lontani da questi mascalzoni. Pericolosissimi

Nadia e le cure contro il cancro

La Toffa ha sempre parlato apertamente della sua condizione, attirandosi anche l’ira degli haters. Il tumore le venne diagnosticato a dicembre 2017, in seguito a un malore improvviso che l’aveva costretta a un ricovero d’urgenza. Ora sta molto meglio, grazie alle cure e i controlli ai quali si sottopone quotidianamente.

Non ha mai perso però la sua voglia di vivere Nadia che anche ieri sera ha mostrato un altro look alternativo: parrucca castana e long bob, il colore marrone scuro mancava all’appello! Ecco il tweet di Nadia per chi volesse commentare e dire la sua:

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!