Flavio Insinna enorme figuraccia in diretta: l’imbarazzante gaffe diventa virale

Flavio Insinna

Flavio Insinna torna a far parlare di sé questa volta per una gaffe che l’ha messo in imbarazzo con tutto il paese. Ecco cosa ha detto durante l’ultima puntata

Nella puntata del 19 novembre, del programma serale di Rai Uno de “L’Eredità” condotto da Flavio Insinna, ai telespettatori non è di certo sfuggita la gaffe dell’attore. Negli ultimi mesi, il programma ha registrato un calo degli ascolti dopo la decisione di attribuire la conduzione ad Insinna: molti ipotizzano che il calo degli ascolti sia dovuto al fatto che l’attore non piaccia al pubblico perché, a detta di molti, poco simpatico.

Flavio Insinna continua a non piacere

Dopo la puntata del 19, per via della gaffe, Falvio Insinna ha fatto scoppiare una vera e propria sui social è scoppiata la polemica in merito alla gaffe del presentare: molti sono stati i commenti negativi non solo nei confronti del conduttore ma anche nei confronti delle regole del programma. Cosa è successo veramente?

La puntata di ieri ha scatenato l’ira del pubblico a casa: infatti durante la puntata Flavio Insinna ha dato ai telespettatori un numero di telefono per consentire l’intervento del pubblico nel programma. Dopo qualche minuto, il conduttore ha affermato:

“I centralini sono già intasati”.

L’ira del web

Questa frase ha inevitabilmente scatenato l’ira del web: è noto infatti che il programma è registrato nonostante vada in onda tutti i giorni della settimana. Molti sostengono che il conduttore poteva anche risparmiarsi questa ‘infelice’ battuta.

Per i fan del conduttore, ricordiamo un imperdibile appuntamento al teatro: il 1° dicembre Flavio Insinna sarà impegnato al teatro con un nuovo progetto ‘Cento Lettere. Dalle sbarre alle stelle’ presso il Teatro Stabile d’Abruzzo diretto da Simone Cristicchi. Il conduttore avrà il ruolo di voce narrante e il testo è tratto dal libro di Attilio Frasca, pubblicato da Itaca Edizioni.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!