‘Ha tentato il suicidio…’ Luciana Turina sul lastrico, disperata condizione economica

Luciana Turina

Luciana Turina dispera ha raccontato la sua situazione di disagio economico forte al settimanale Nuovo. Ecco cosa ha raccontato l’attrice e cantante

La famosa attrice degli anni ottanta, Luciana Turina è sul lastrico, ridotta in misere condizioni economiche e racconta a Nuovo la sua disavventura e il brutto periodo che sta attraversando.

Luciana Turina, la verità sulla sua condizione economica

L’attrice Luciana Turina un tempo era sulla cresca dell’onda, oggi però vive un momento assai difficile. Pare sia un periodo piuttosto disperato:

Ho chiesto il vitalizio, ma mi è stato negato. Ho pensato di uccidermi e oggi vorrei tornare in tv”

La cantante e attrice, Luciana Turini, oggi ha 72 anni e nel corso di un’ intervista a Nuovo confessa di stare attraversando uno dei periodi più duri della sua vita. Oggi vive a Palermo con il compagno Lino Emerico di 51 anni e non nasconde quante difficoltà è costretta a dover superare. Già in passato la vita per lei non è stata facile. Questo è quanto afferma la nota attrice:

“La mia vita è difficile ogni giorno e, a pensarci bene, lo è sempre stata. Ho fatto fatica ad affermarmi come artista per la mia fisicità, visto che agli inizi della mia carriera pesavo centoventi chili e non ero certo una bella donna. Ho studiato tanto eppure non è stato facile raggiungere il successo, perché nessuno mi ha mai regalato niente”

E’ stata costretta a lasciare Roma perché l’affitto era arrivato alle stelle:

“Pagare l’affitto di casa a Roma, nel quartiere di San Giovanni in Laterano, era diventato impossibile e così mi sono trasferita a Palermo. Pensavo che in Sicilia avrei avuto modo di lavorare molto a teatro. Invece nessuno mi ha mai cercata”.

Luciana e l’aiuto di Lino Banfi

Oggi Luciana lotta per superare i problemi economici che hanno colpito la sua vita .Già in passato aveva pensato di compiere atti estremi e ci racconta:

“non ho mai trovato il coraggio per buttarmi sotto un treno o per farla finita con i sonniferi, quindi forse sono ancora normale”.

La Turina per la difficoltà di vivere con 500 euro al mese ha anche cercato di ottenere il vitalizio. Poi denuncia al settimanale:

“Nonostante la mia carriera, mi è stato risposto che non mi spettava nulla perché non sono conosciuta all’estero. Mi sono sentita male e sono corsa in bagno a piangere. Quando sono tornata, ho detto loro che la motivazione era assurda perché stavamo parlando di una legge italiana. E poi che comunque si potevano tenere il loro vitalizio, tanto lo davano in punto di morte”.

In seguito a questo difficile momento ha chiesto l’aiuto e il supporto di molti suoi amici colleghi. Ad aiutarla è stato Lino Banfi che le ha inviato un vaglia di 2000 euro. La Turina oggi racconta che è costretta ha dover fare tante rinunce a causa della sua povertà. Dice che le piacerebbe tornare in TV magari nei panni di opinionista e accetterebbe la proposta di partecipare a qualsiasi reality.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!