Paolo Bonolis ‘imprigionato’: ecco cosa è successo al conduttore romano

Paolo Bonolis
Paolo Bonolis

Sonia Bruganelli rilascia un’intervista parlando del marito

Senza ombra di dubbio Paolo Bonolis può essere considerato uno dei presentatori italiani più bravi e apprezzati. Ricordiamo, inoltre, che l’artista romano ha il compenso più alto del nostro Paese, circa nove milioni di euro annui. E se di televisione è un vero mattatore, non lo è sui social network. A rivelarlo è stata la moglie Sonia Bruganelli.

Paolo Bonolis negato per i social network

In una recentissima intervista rilasciata a Il Tempo tv, Sonia Bruganelli ha parlato a lungo del marito Paolo Bonolis e del loro rapporto di coppia. A differenza sua che sta molto sui social ricevendo pure delle critiche feroci perché ostenta la sua ricchezza.

Il conduttore romano ne capisce poco e nulla. La donna ha affermato che Paolo è un genitore molto apprensivo e presente con i suoi figli. Sonia, inoltre, ha dichiarato che il consorte è un vero e proprio stakanovista del lavoro. In che senso? Ha rivelato che è capace di registrare dieci ore di fila le sue trasmissioni. Ed a proposito di TV, attualmente sta andando in onda su Canale 5 con Scherzi a parte, mentre a febbraio 2019 tornerà l’ultima edizione di Ciao Darwin.

Paolo Bonolis rinchiuso nel ruolo di marito e genitore

Sonia Bruganelli a Il Tempo Tv ha rivelato che conosce Paolo da ben 20 anni. Poi ha affermato di averlo rinchiuso in un ruolo, quello di marito e genitore, altrimenti non sarebbero stati tutto questo tempo insieme. L’intervista alla Bruganelli è stata realizzata al Foro Italico di Roma mentre il marito stava giocando a tennis per un torneo di solidarietà. Quindi non è vero come dicono in giro, ovvero che Paolo ha il braccino corto.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!