Home Spettacolo Gerry Scotti sostituito nel suo programma: ecco chi prenderà il suo posto

Gerry Scotti sostituito nel suo programma: ecco chi prenderà il suo posto

0
Gerry Scotti sostituito nel suo programma: ecco chi prenderà il suo posto
Gerry Scotti

Gerry Scotti verrà presto sostituito. Il celebre conduttore riceverà presto una brutta notizia: uno dei suoi programmi di successo verrà condotto da un altro presentatore

Il noto e amatissimo conduttore televisivo Gerry Scotti, si è trovato costretto a dover cedere la conduzione dello ” Show dei Record”,uno dei programmi storicamente da lui presentati ad un noto rivale.

Il cambio di conduzione e la polemica con Mediaset

Gerry Scotti è forse uno dei presentatori più seguiti della TV nazionale, uno dei programmi da lui presentati è” lo Show dei Record “che ogni puntata presenta ospiti nazionali e internazionali facenti parte del Guinness World Record. Tuttavia Scotti si è trovato costretto a dover cedere Il timone della trasmissione ad un altro noto conduttore: Enrico Papi lo Show dei Record, Infatti,g per questa nuova stagione andrà in onda, con la conduzione di Papi, non più su canale 5 ma su tv8.

Proprio Enrico Papi è poi entrato in contrasto con la produzione Mediaset riguardo ad un programma molto noto:

“La pupa e il secchione era un’idea mia e di Simona Ercolani. Rifarlo vuol dire copiare un programma che ha il mio volto, come Sarabanda. Mediaset potrebbe fare nuovi format, perché rifare una cosa che è mia e magari avere un insuccesso”

Chi vuol essere Milionario e il viaggio a Varsavia

Dal canto suo, Gerry Scotti è impegnato nella conduzione di quattro puntate attesissime di “Chi vuol essere milionario” il quiz,famoso in tutto il mondo, che quest’anno festeggia il suo ventennale.

Per la conduzione di Chi vuol essere milionario Gerry Scotti, insieme a tecnici, collaboratori, ed un centinaio di ospiti, è volato negli studi di Varsavia in Polonia. In questo periodo infatti si sta svolgendo anche l’edizione polacca del quiz e la Mediaset ha stipulato un accordo per utilizzare gli studi siti a Varsavia già pronti ed allestiti.

La trasferta estera, non è tuttavia una novità per il conduttore Mediaset, che ha dichiarato:

“Mi era già successo per Caduta libera con ben 60 puntate girate a Barcellona e per The Money Drop con 40 puntate a Colonia. È una occasione che mi diverte, a volte ti impigrisci nella routine, andare all’estero è una bella scarica di adrenalina“