Il medico lo salva dal tumore: lui si fa tatuare il suo volto sulla spalla

Si fa tatuare il volto del medico che l'ha operato

Grazie alle cure tempestive il medico gli ha letteralmente salvato la vita. L’esistenza di un uomo argentino di 42 anni è drammaticamente cambiata quando ha scoperto di avere un cancro al colon. E’ questa la storia di Nano Salguero, un uomo di Cordoba.

Malato di tumore: ringrazia il medico per averlo guarito in modo davvero speciale

Si chiama Paul Lada, il medico a cui deve letteralmente la vita. Lada è un medico chirurgo oncologo dell’ospedale di Corboba. Stando a quanto riportato dal quotidiano La Voz, nel momento in cui Salguero ha scoperto di essere affetto da un tumore all’intestino, il suo medico gli ha consigliato di farsi ricoverare urgentemente in un ospedale della città.

Ed è proprio all’ospedale di Clinicas a Cordoba che ha conosciuto il chirurgo che l’ha operato. Il medico ha compreso che non c’era tempo da perdere e lo ha sottoposto quindi a un intervento di urgenza che è perfettamente riuscito.

Per riconoscenza il paziente ha voluto ringraziare il medico che gli ha salvato la vita in un modo sicuramente originale e speciale: l’uomo si è fatto tatuare il volto del dottore sulla schiena. Con questo gesto ha voluto esprimergli tutta la sua gratitudine per averlo salvato dal male che l’aveva colpito.

D’altronde non è raro che i medici finiscano in prima pagina sui giornali per interventi sbagliati, ad esempio per aver lasciato una garza nel paziente a operazione finita, per cui, come è doveroso riportare in cronaca questi casi, lo è altrettanto segnalare quando invece l’operato dei medici restituisce la salute ai pazienti.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!