Anticipazioni Scherzi a Parte, puntata del 30 novembre: Matteo Renzi tra le ‘vittime’

Scherzi a Parte si conferma tra i programmi più apprezzati della televisione italiana. Al timone del varietà quest’anno c’è il simpaticissimo Paolo Bonolis, che nelle prime tre puntate ha raccolto davanti ai teleschermi una media provvisoria pari a 3.291.000, totalizzando uno share del 17,22%. Questa sera, in prime time su Canale 5, andrà in onda l’ultima puntata del celebre programma che ovviamente punta a chiudere questa nuova edizione in grande stile.

Scherzi a parte, puntata 30 novembre: le vittime

Nell’ultimo appuntamento di Scherzi a Parte, le vittime degli scherzi saranno loro: Andrea Iannone, Matteo Renzi, Giuseppe Cruciani e Andrea Pucci. Le risate sono assicurate, l’ex Presidente del Consiglio e Segretario del PD, sarà l’ospite principale della serata. Renzi cadrà allo scherzo con tutte le scarpe.

Giuseppe Cruciani vittima dello scherzo, fornisce alcune indicrezioni

Giuseppe Cruciani, attuale conduttore del programma radiofonico ‘La Zanzara’, ha fornito alcune anticipazioni sullo scherzo che lo vedrà vittima in un video anticipazioni, dove ha detto:

Allora ragazzi, domani a Scherzi parte, lo scherzo sarà una bomba pazzesca perché ero completamente ignaro e non ho minimamente pensato che potesse essere uno scherzo”.

Andrea Iannone dalla moto alla tv

Tra le vittime di Scherzi a Parte, questa sera, vedremo anche il campione di Moto Gp Andrea Iannone. Stando alle prime indiscrezioni, il pilota è stato vittima di uno scherzo riguardante il furto della sua auto. Riuscirà Iannone a riavere la sua auto senza doversela sudare? Lo scopriremo in prima serata su Canale 5.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!