Maria Teresa Ruta e Patrizia Rossetti choc: ‘Abbiamo rischiato di essere uccise’

Ruta

La conduttrice si è confessata al magazine di gossip DiPiù Tv

In una recentissima intervista rilasciata a DiPiù Tv, Patrizia Rossetti e Maria Teresa Ruta hanno confessato di aver rischiato di morire. Il tutto è capitato a Pechino Express, il reality show di Rai Due vinto appunto dalle due donne, ossia ‘Le signore della tv’.

Maria Teresa Ruta e Patrizia Rosetti a tu per tu con uno squilibrato

Intervistata dal noto magazine di gossip, Maria Teresa Ruta ha fatto delle dichiarazioni choc.

“Io e Patrizia stavamo affrontando una delle ultime tappe, eravamo in Sudafrica. Avevamo fame, cercavamo un posto in cui dormire e abbiamo pensato di bussare alle porte di alcune case”,

ha dichiarato la conduttrice. Quest’ultima, inoltre, ha confessato che nessuno apriva la porta, fino a quando ha aperto un uomo che era munito di un’arma da fuoco. Ma la drammatica dichiarazione della Ruta non è finita qui, ecco cosa gli ha detto:

“Quell’uomo mi ha guardata negli occhi ed ha urlato più volte, in inglese: “Volete morire adesso?!”.

Maria Teresa e Patrizia hanno visto la morte in faccia

Stando al racconto di Maria Teresa Ruta, quell’individuo sembrava un folle. Inoltre ha svelato che si sono trovate da sole lei e Patrizia Rossetti perché il cameram non era con loro.

“Se avessi fatto un altro passo, se mi fossi mossa male, ci avrebbe sparato!”,

ha dichiarato la conduttrice. Quest’ultima, inoltre, ha aggiunto al settimanale DiPiù Tv che successivamente è arrivato l’operatore di ripresa e a passo felpato si sono allontanati da quell’abitazione:

“La vita mi è passata davanti agli occhi. Mi si è gelato il sangue”.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!