Un posto al sole, l’attrice posta l’ultima foto con la figlia morta: lo scatto commuove il web

Un posto al sole, Marina
Un posto al sole

L’attrice ha postato una foto che ha davvero commosso tutti i telespettatori. Una delle soap più seguite, infatti, è proprio quella di Un posto al sole. Eccome come hanno commentato

Perdere un figlio è qualcosa di terribile e che ti cambia la vita per sempre. Un dolore indelebile. Marina Giulia Cavalli questo lo sa, ha vissuto sulla propria pelle cosa significa perdere una figlia e questo dolore non finirà mai per lei.

Ornella di Un posto al sole e la perdita della figlia

Un posto al sole vive ancora con intensità il lutto dell’attrice. Sono passati 3 anni da quando ci ha lasciato Arianna Alpi, la figlia dell’attrice che vediamo nei panni di Ornella Bruni nella soap opera in onda su raitre “Un posto al sole”. Marina Giulia Cavalli proprio in questi giorni,in ricordo della figlia scomparsa in giovane età a causa di una incurabile malattia, posta una foto scattata nelle festività natalizie in cui era con la figlia.

Perdere un figlio è un dolore che si rinnova di giorno in giorno e nel periodo in cui si avvicina il Natale ,in cui la famiglia dovrebbe essere maggiormente unita, il dolore è davvero forte. Il 16 novembre del 2015, Arianna, la figlia della nota attrice di Un posto al sole, avuta dall’ex marito Roberto Alpi, volto di Centovetrine, è prematuramente scomparsa a causa di un brutto male.

A lei è dedicata la pagina Facebook “In ricordo di Arianna Alpi -Nanà” e la madre ricorda la figlia scomparsa condividendo sui social una foto di loro due insieme felici in un clima tipico natalizio . Non è la prima volta che Marina Giulia Cavalli posta dediche alla figlia sul web.

Marina Giulia Cavalli, il forte dolore per la figlia scomparsa

La nota attrice di un posto al sole si esprime in merito alla sua sofferenza e scrive:

“Quando perdi un figlio, perdi il senso, il tuo motivo per stare. Anche perché io diciamo che l’ho conquistato l’essere madre, non è mai stato un mio obiettivo nella vita, non era uno di quei desideri che dicevo ‘Mi sento realizzata’. Mi sono sentita sempre molto figlia. Quando ho scoperto di essere incinta dissi ‘mannaggia’, forse perché inconsciamente sapevo che avrei amato questo essere molto più di me stessa”

Con la figlia, poi dice Maria Giulia, aveva un’unione fortissima e sente moltissimo la vicinanza con Arianna,seppur non più fisicamente. L’attrice racconta di essersi anche avvicinata molto al buddismo anche se la sua radice è di religione Cristiana. Solo grazie alla fede riesce ad andare avanti e dare un senso al suo infinito dolore.