L’Allieva, Spollon: ‘Terza stagione? Lino Guanciale non ha detto no’

L’Allieva, Spollon: “Terza stagione? Lino Guanciale non ha detto no”
L’Allieva, Spollon: “Terza stagione? Lino Guanciale non ha detto no”

Giovedì 29 novembre su Rai Uno si è conclusa L’Allieva 2 che ha avuto un trio formidabile come Lino Guanciale, Alessandra Mastronardi e Giorgio Marchesi. Questa seconda stagione si è conclusa con un lieto fine: mentre Claudio Conforti era in procinto di partire per una nuova sede lavorativa è stato bloccato in tempo dalla sua allieva Alice Allevi e insieme sono tornati indietro.

Come si suol dire “E vissero felici e contenti”. Milioni di telespettatori si chiedono se ci sarà una terza stagione della fiction ispirata ai romanzi della scrittrice Alessia Garzola.

Spollon è fiducioso sulla presenza di Lino Guanciale nella L’Allieva 3

Da alcune rivelazioni rilasciate dall’attore Pierpaolo Spollon per Fanpage, ci sono buone probabilità sulla realizzazione della terza stagione de L’Allieva. Il giovane attore sottolinea che le dichiarazioni del collega Guanciale possono essere interpretabili

“Lui non ha detto no ad un’eventuale partecipazione alla terza stagione”

Per Lino Guanciale, interprete del dottor Conforti, esiste l’indecisione. Come sappiamo, si è imposto di non andare oltre la seconda stagione come ha dichiarato in un’intervista rilasciata al settimanale “Tv Sorrisi e Canzoni”:

“Bisogna cambiare, crescere, non abituarsi perché i numeri potrebbero abbassare”

Lino Guanciale confessa di essere affezionato al personaggio di Claudio Conforti. L’avezzanese desidera impegnarsi in una nuova stagione se la sceneggiatura corrisponde alle sue aspettative di crescita. Va detto anche che non vi è alcuna conferma sull’assenza di Lino Guanciale nella terza stagione.

Infine, a confermare l’ipotesi di una terza stagione è anche il finale aperto de “L’Allieva 2” che ha visto il Pubblico Ministero Sergio Einardi perdere la vita durante un attacco a stampo mafioso.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!