Flavio Insinna gelo in studio, umilia il concorrente: ‘Ha sbagliato tutti i verbi…

Flavio Insinna

Una figuraccia quella del concorrente che non poteva passare inosservata né al conduttore né tentamento al pubblico, un vero e proprio massacro in prima serata

Nel corso del tanto seguito programma televisivo condotta da Flavio Insinna L’Eredità, non mancano i colpi di scena. Questa volta a stupire è stato proprio il noto conduttore. Vediamo in dettaglio cosa è accaduto.

Flavio Insinna mette i bastoni tra le ruote al concorrente Gabriele

Il quiz Campione di Ascolti più longevo della televisione italiana, in onda su di Rai1, non smette mai di sorprendere. L’Eredità è un programma di grande successo, in onda dal 2002 .Diversi sono stati i conduttori che si sono susseguiti nel corso di questi anni.

Il primo, come tutti ricorderanno è stato Amadeus, dal 2006 poi a condurre il programma fu Carlo Conti che fece spazio a Fabrizio Frizzi dal 2014 per poi riprendere nel 2017. Ultimo presentatore della fortunata trasmissione Flavio Insinna che fa spesso parlare di sé. Anche questa volta Flavio Insinna ha fatto molto discutere per l’atteggiamento avuto nel corso della trasmissione nei confronti del concorrente Gabriele.

Flavio Insinna e i verbi

Flavio Insinna, nel corso della trasmissione L’Eredità ha fatto discutere per aver messo i bastoni tra le ruote al concorrente liceale Gabriele. A mettere in difficoltà il concorrete sono stati i verbi, precisamente dei passati remoti. Il ragazzo doveva trasformare l’infinito del verbo detto nella prima persona singolare del passato remoto. Di fronte già al secondo verbo, nuocere, Gabriele ha avuto il primo stop.

Infatti, secondo il concorrente, il passato remoto di nuocere sarebbe “nocei”. Dopo di questo anche il passato remoto del verbo tendere, che per il diciottenne è “tendei”, e crescere, diventato “cressi”. Il conduttore Flavio Insinna ha insomma davvero “massacrato” con i verbi Gabriele che non ha potuto continuare la sua scalata. Ma non solo, infatti poi il conduttore ha così commentato rivolgendosi al giovane concorrente:

“chissà i tuoi professori quando tornerai a scuola”.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!