Fabio Fazio nei guai, il conduttore l’ha combinata grossa: la decisione della Rai

Fabio Fazio
Fabio Fazio

Guai grossi per Fabio Fazio. Il conduttore di Che tempo che fa. A rivelarlo è Dagospia. Ecco come si mettono le cose per il conduttore

C’è stata una vera e propria rivolta contro Fabio Fazio. Secondo un’indiscrezione del sito specializzato TvBlog, il presentatore di Rai tre potrebbe presto avere problemi grossi. iL motivo? Pare che ci siano rancori, ecco perchè.

Fabio Fazio, il motivo delle polemiche

Fabio Fazio ha avuto più di un problema. Le critiche per lui non sono mai finite. Tutti i giorni c’è chi critica il suo programma e i suoi contenuti. In particolare, pare che ad incrinare la situazione è stata l’insofferenza del Tg1 e Rai Pubblicità nei confronti di Che tempo che fa per i continui sforamenti del programma.

Per la nuova direttrice di Raiuno Teresa De Santis, insomma, prime grane a pochi giorni dall’arrivo a viale Mazzini. Pare, infatti, che il conduttore consegnerebbe ogni sera la linea al Tg in ritardo provocando lo slittamento anche dello Speciale Tg1.

Oltre ai ritardi, la pubblicità mancata

Inoltre, Rai Pubblicità lamenterebbe il fatto che i due break pubblicitari delle 22.35 e delle 23.05, in gergo tecnico i “neri”, sono spesso e volentieri mandati in onda con un ritardo dai 15 ai 30 minuti. La direzione di Rai1 pretende una maggiore e più delicata attenzione come segno di rispetto per pubblico e colleghi. In effetti, c’è dietro queste spot molto lavoro.

Questo in un primo tempo, perché tra qualche mese secondo il sito in questione, Dagospia, sarò di nuovo vagliata l’ipotesi di far tornare Fazio sulla  rete di sempre, Raitre visto che:

“sull’Ammiraglia non ha portato mezzo ascoltatore in più ed è rimasto ampiamente sotto le stime promesse”.

E per Matteo Salvini si realizzerebbe così la promessa fatta prima delle elezioni del 4 marzo. Insomma, le cose non si mettono bene per il programma di Fazio.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!