Luigi Favoloso, il fidanzato di Nina Moric aggredito, la testimonianza: ‘Lo ha fatto per…

Nina Moric
Favoloso e Nina Moric

Il fidanzato di Nina Moric ha subito una dura aggressione qualche giorno fa, ma solo oggi emerge la verità su quanto accaduto. Ecco cosa è successo

Il primo dicembre, Luigi Favoloso è stato vittima di una piccola disavventura: dopo aver litigato con un uomo è stato immediatamente trasportato all’ospedale ‘Fratebenefratelli’ di Milano. Il fidanzato di Nina Moric era stato aggredito da un uomo all’uscita di un supermercato in viale Premuda, a Milano.

La verità sull’aggressione

Fino a qualche giorno fa, non erano noti i motivi che avevano scatenato la rissa tra Luigi Mario Favoloso e l’uomo. Secondo quanto riportato dal settimanale ‘Chi’ ( in edicola domani 13 dicembre) la rissa è avvenuta per difendere una ragazza aggredita da uno sconosciuto. Sul settimanale ‘Chi’ è possibile leggere la testimonianza della ragazza aggredita:

“Stavo facendo manovra con la macchina e a un certo punto un uomo è sbucato dal nulla con aria aggressiva, urlandomi parolacce, come se avessi rischiato di urtarlo. Luigi, che io non conoscevo, è venuto in soccorso. Mi ha detto: ‘Va tutto bene?’ E io: ‘Non proprio’. Luigi gli è arrivato alle spalle, appena quello si è girato gli ha tirato la borsa in faccia e si è dileguato”.

La verità di Favoloso a Chi

Al settimanale ‘Chi’, Luigi Favoloso ha dichiarato:

“Quando sono intervenuto c’era un sacco di gente che faceva finta di non vedere la ragazza in difficoltà. Io ci ho riflettuto tre secondi, poi mi sono detto: probabilmente non succederà nulla ma se dovesse mai succedere qualcosa non ci dormirei più la notte”.

Fortunatamente non è successo nulla di grave all’ex gieffino.

Dopo la rissa, l’imprenditore di Torre del Greco ha tranquillizzato tutti i suoi fans, minimizzando quanto accaduto e sostenendo che stavano girando notizie esagerate in merito a questa disavventura.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!