Uomini e Donne, racconto choc dell’ex tronista: ‘Una ragazza non respirava e…’

Uomini e Donne, la gaffe di Irene Capuano: volano insulti
Uomini e Donne, la gaffe di Irene Capuano: volano insulti

Claudio D’Angelo, l’ex tronista di Uomini e Donne, fa un racconto choc sul suo profilo Instagram 

Claudio D’Angelo, l’ex tronista del dating show Uomini e Donne alcune ore fa ha pubblicato un post sul suo profilo Instagram che ha fatto spaventare tutti i suoi followers. Andiao a vedere nel dettaglio cosa è accaduto al ragazzo.

Claudio D’Angelo e Ginevra Pisani protagonisti di qualcosa di sconvolgente accaduta durante la vacanza a Cuba 

“Stanotte grande spavento ragazzi”,

è questo il racconto choc postato dal ragazzo che, a quanto pare si trova in vacanza a Cuba con la fidanzata Ginevra Pisani.

“Alle 2 circa ore locali abbiamo sentito delle urla nel corridoio dell’albergo. Non capivamo bene cosa dicesse perché in spagnolo ma le urla erano fortissime”,

ha continuato l’ex tronista di Uomini e Donne. Quest’ultimo, inoltre, ha detto che lui è la compagna hanno aperto la porta immediatamente, pensando che ci fosse un incendio. Ad un tratto si sono trovati davanti uno scenario incredibile, ovvero hanno visto una ragazza a terra con sua mamma che non riusciva più a respirare.

Grandissima paura per l’ex tronista di Uomini e Donne e la sua fidanzata

Claudio D’Angelo e la sua fidanzata hanno trascorso degli attimi di grande paura.

“Ripeto alle 2 di notte, nessuno che è uscito a dare soccorso. Ci siamo fiondati io e Ginevra a cercare aiuto alla reception (abbastanza lontana dalle nostre stanze)”,

ha dimostrato l’ex tronista di Uomini e Donne. Alla fine la coppia è riuscita a far arrivare immediatamente l’ambulanza. I due ragazzi hanno detto che le urla di quella giovane nel vedere sua madre a terra erano davvero strazianti. Intanto procede alla grande la loro storia d’amore che, dopo l’uscita dal popolare dating show di Maria De Filippi non si sono mai lasciati. Ora sono pronti a fare il grande passo oppure ancora è troppo presto? Non ci resta che aspettare per sapere qualcosa in più.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!