Colpa delle stelle: dal 4 settembre al cinema

Colpa delle stelle
Colpa delle stelle: dal 4 settembre al cinema

Colpa delle stelle: uscita negli Stati Uniti il 6 giugno, è in arrivo a settembre anche nelle nostre sale la trasposizione cinematografica del best seller di John Green

E’ molto semplice far commuovere il pubblico mettendo in scena la storia di 2 teenagers malati di cancro; è più difficile, però, farlo miscelando alla perfezione comedy e drama, senza risultare mai patetici né eccessivamente disincantati. Josh Boone, ha compiuto la missione, trasponendo al meglio sul grande schermo la bellissima storia d’amore raccontata dallo scrittore e blogger americano John Green.

Colpa delle stelle: Hazel Grace Lancaster ed August Waters, il più grande degli infiniti

Hazel e Gus hanno solo 17 e 18 anni, ma sanno bene cosa significhi il dolore, perchè da lungo tempo lottano contro il cancro. La malattia, però, non ha tolto loro il sorriso, la voglia di amare e di sognare ancora. Ad unirli è un sentimento profondo, viscerale, come solo un primo amore sa essere. Sin dall’inizio sono consapevoli che il tempo a loro disposizione sia limitato, come lo sono i granelli di sabbia all’interno di una clessidra. Uno dei due, alla fine, lascerà l’altro, spezzandogli inevitabilmente il cuore ma, d’altronde, non è forse vero che “Non puoi scegliere se essere ferito, in questo mondo, ma hai la possibilità di scegliere da chi farti ferire“?

Il “piccolo infinito” che questa storia triste racchiude un sé è perfettamente sintetizzato dalle ultime parole dette da Hazel al suo amato: “You gave me a ‘forever’ within the numbered days, and for that, I’m eternally grateful!“.

Colpa delle stelle: Shailene Woodley e Ansel Elgort, due talenti da tenere d’occhio

E’ evidente che uno degli ingredienti migliori della pellicola di Boone siano le magistrali interpretazioni dei due protagonisti. Shailene Woodley e Ansel Elgort danno volto a due adolescenti appassionati, intensi, commoventi e veri, che in un momento tirano fuori la voglia di vivere e il sarcasmo e in quello dopo si lasciano andare all’inevitabile sconforto che un’ingiusta malattia porta con sé. La dolcezza che la Woodley conferisce alla sua Hazel crea un rapporto di immediata empatia tra il personaggio e lo spettatore, che gioisce con lei per il suo viaggio ad Amsterdam, si emoziona per la sua prima volta e soffre quando il suo grande amore le viene strappato da un destino senza senso. Non era scontato, nonostante l’ottima scrittura, che gli attori riuscissero ad entusiasmare con le loro performance, quindi non è esagerato prevedere che siano nate due nuove stelle nel firmamento di Hollywood.

Colpa delle stelle: dal 4 settembre nei cinema

Colpa delle stelle verrà presentato in anteprima nazionale il 31 agosto, mentre la data di uscita ufficiale è il 4 settembre. Per chi al cinema cerca un’emozione, questo “piccolo infinito” rappresenta un’occasione da non perdere!

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!