Barbara D’Urso sfinita: ecco cosa è successo a Lady Cologno

Barbara D'Urso protagonista assoluta nel 2019
Barbara D'Urso protagonista assoluta nel 2019

Lady Cologno si gode le vacanze estive dopo mesi di duro lavoro

Non è da tutti andare in onda in diretta sei giorni alla settimana per tante ore. Barbara D’Urso ci riesce da circa dieci anni conducendo i contenitori televisivi: Pomeriggio Cinque e Domenica Live. Nonostante questi impegni, Lady Cologno riesce a trovare il tempo per andare a ballare la mattina, ma anche stare con la famiglia e uscire con gli amici.

Barbara D’Urso stanca, la foto sul suo profilo Instagram

Dallo scorso lunedì Pomeriggio Cinque è andato in ferie per via delle feste natalie e di conseguenza anche la conduttrice Barbara D’Urso. Alcune ore fa quest’ultima ha postato uno scatto su Instagram dove si evince la stanchezza della napoletana. Carmelita è sdraiata su un divanetto e al suo fianco ha scritto questa brevissima didascalia: ‘Relax’. E se la presentatrice partenopea è stanca e nostalgica, non sono da meno i suoi fedeli telespettatori che ogni pomeriggio aspettavano con impazienza la messa in onda del programma di attualità e gossip. (Continua dopo il post)

Barbara D’Urso: i nuovi impegni nel 2019, da Pomeriggio Cinque al Grande Fratello 16

Dopo la lunga pausa, Barbara D’Urso dovrà affrontare un 2019 ricco di impegni. A quel punto Lady Cologno avrà poco tempo per rilassarsi. La napoletana tornerà in onda il 7 gennaio alle 17:10 con Pomeriggio Cinque.

Mentre Domenica Live tornerà il 13 del prossimo mese ma con una grande novità: l’orario. Il contenitore televisivo, infatti, non verrà trasmesso al consueto orario 14-18:50, ma dalle 17:20 per poi dare la linea ad Avanti un altro di Paolo Bonolis. A metà gennaio tornerà con La Dottoressa Giò 3. Poi verso febbraio 2019 la D’Urso debutterà in prima serata con Domenica Live e a primavera inoltrata sarà alla guida del Grande Fratello 16. In poche parole una nuova stagione davvero impegnativa per la stakanovista della televisione italiana. Ma siamo certi che riuscirà a fare un buon lavoro anche nel 2019.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!