Romina Power choc: svela un fatto privato sui social e commuove tutti

Romina Power ha condiviso con i fan un post davvero commovente. La cantante ha lasciato tutti senza parole con le sue rivelazioni

Romina Power è una delle cantanti più amate del panorama della musica nazionale ed internazionale. La sua brillante carriera inizia quando lei era piccola: debuttò al cinema quando aveva appena tredici anni e in solo quattro anni partecipò a ben quattordici film.

Negli anni successivi, l’artista italo-americana si dedica completamente alla musica e dopo un momentaneo allontanamento dalla musica è ritornata sul palco dal 2013 insieme al suo ex marito Al Bano Carrisi registrando ancora una volta un grande successo tra il pubblico.
L’artista italo-americana è molto seguita sul suo profilo Instagram: poche ore fa Romina Power ha pubblicato un nuovo post con un messaggio davvero profondo.

Il post di Romina Power su Instagram

Poche ore fa, l’artista italo-americana ha pubblicato sul suo profilo Instagram un nuovo ed emozionate post. In particolare, si tratta di un’immagine con una frase tratta dal libro ‘Piccolo Principe’ scritto Antoine de Saint-Exupéry e pubblicato il 6 aprile del 1943:

“Non si vede bene con il cuore. L’essenziale è invisibile agli occhi”.

Ai follower non è sfuggita la didascalia che accompagna lo scatto nel quale l’ex moglie del cantante pugliese racconta un dettaglio intimo della sua vita privata:

“Repost de lagiostrafirenze. Adoro Saint Exupéry. Mentre scriveva Il Piccolo principe, si sentiva ogni giorno con Annabella, la prima moglie di mio padre, Tyrone. Le raccontava gli sviluppi del racconto.”

La denuncia di Romina Power su Instagram

Poco meno di una settimana fa, l’artista ha pubblicato un post nel quale ha informato i suoi numerosi fan dell’esistenza di un profilo fake su Facebook con l’immagine e nome della cantante.

L’ex moglie sembra aver dato sfogo alla sua rabbia su Instagram rivolgendosi direttamente al proprietario dell’account fake invitandolo ad essere se stesso altrimenti è solo tempo sprecato.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!