Grave lutto a Mediaset: è scomparso poche ore fa

Lutto a Mediaset

Dopo una gravissima malattia è scomparso Andrea G. Pinketts

Alcune ore fa è venuto a mancare Andrea G. Pinketts. Lo scrittore che aveva 57 anni è morto all’ospedale Niguarda di Milano. Purtroppo il volto noto di Mediaset che per alcuni anni ha lavorato a Mistero, è stato aggrediti da due tumori maligni che lo hanno spento in poco tempo.

Il decorso della malattia di Andrea G. Pinketts

Come ha fatto sapere il quotidiano nazionale La Repubblica, il calvario di Andrea G. Pinketts è iniziato all’incirca un anno fa. Ad un tratto gli si gonfiò il collo e questa fu il primo campanellino d’allarme del male che lo stava pian piano aggredendo.

Successivamente si è presentato un altro carcinoma, ma questa volta alla spina dorsale. Purtroppo per tutto questo tempo è stato costretto a rimanere a letto anche se ha provato delle cure sperimentali.

“La malattia, in due fasi, mi ha spedito nello spazio. Devo stare tutto il giorno a letto, quando riesco a muovermi devo usare una sedia a rotelle. E sto sperimentando il magico mondo della morfina”,

dichiarò tempo fa al quotidiano nazionale La Repubblica. (Continua dopo la foto)

Andrea G. Pinketts

Chi era Andrea G. Pinketts?

Andrea G. Pinketts era un autore di libri gialli. L’uomo ha esordito nel 1991 con il volume Lazzaro e successivamente ha avuto delle collaborazioni televisive di vario genere fin dal 2006. Infatti fu uno dei giurati de La pupa e il secchione.

Mentre qualche anno fa, si è visto sul piccolo schermo anche in qualità di inviato per il programma di Italia 1 Mistero, a cui partecipavano anche Daniele Bossari e Jane Alexander, entrambi poi partecipanti del Grande Fratello Vip. Il pubblico, inoltre, lo ricorda per le sue numerose ospite nel salotto del Maurizio Costanzo Show. Oltre ad essere un bravo scrittore di numerosi libre, Andrea G. Pinketts era anche un ottimo giornalista.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!