Emma Marrone colpita dal tumore alle ovaie: ‘Ho scoperto di essere malata….

Emma Marrone

Emma Marrone ha parlato a cuore aperto della malattia. La cantante contro il tumore ha combattuto con le unghie e con i denti e il suo coraggio, la sua perseveranza l’hanno sicuramente aiutata

A La mia passione, Emma Marrone ha mostrato il suo lato più fragile, quello legato alla malattia. Il tumore l’ha colpita proprio nel periodo più felice della sua vita, quello legato all’esperienza di amici.

Emma Marrone e la verità sulla malattia

Nuovo appuntamento con La mia passione, il programma che conduce Marco Marra andato in onda  alle 23.55. Ospite della prima puntata, la cantante salentina Emma Marrone. Era doveroso ripercorrere con lei tutte le tappe della sua carriera, da Amici fino ad arrivare al Festival di Sanremo. Nel 2012 si classificò prima e da lì che cominciò una carriera piena di successi.

L’ultimo, in ordine di tempo, è il nuovo album dal titolo Boom Edition. Emma parla senza filtri del suo passato, anche quello più doloroso legato alla malattia che la colpì 10 anni fa:

“Non voglio sembrare un supereroe, ma io stessa sono stata il mio antidoto alla sofferenza. I miei genitori sono stati sgretolati dalla notizia, ma io ho reagito come se tutto questo non stesse capitando a me, come se mi vedessi dall’esterno”.

Nel 2009 le dissero che aveva il cancro. Solo un anno dopo, come se niente fosse, partecipò con un enorme successo ad Amici.

Emma Marrone e l’antidoto contro la malattia

A Repubblica, in una recente intervista dichiarò:

“Ho reagito con una rabbia e una violenza incredibili per resistere e combattere fino alla fine”

Poi aggiunse:

“Quand’ero malata, la musica per me non è stata altro che ascoltare playlist nel mio letto d’ospedale; questa cosa mi portava in un altro mondo dove non sentivo l’odore di disinfettante che è l’unico ricordo brutto che ho ancora”.

La cantante ha specificato che dirlo non è stata una scelta di coraggio, ma di buon senso. Per Emma Marrone, non c’è  mai stato motivo per cui nascondere la malattia. niente di male a rivelarsi malati.

Chiaramente, un’esperienza come quella della malattia l’ha segnata oltremodo rendendola ultrasensibile. E spesso si ritrova a fare da supporto a chi si ritrova a combattere contro il suo stesso male.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!