Elisa Isoardi il drammatico messaggio sui social: ecco cosa è successo

Elisa Isoardi

Elisa Isoardi ha scritto delle parole davvero molto tristi e particolari sui social. L’ex di Salvini ha raccontato il suo dolore e il suo disprezzo per gli sprechi dell’anima

La conduttrice de La Prova del Cuoco ha scritto un messaggio piuttosto strano sui social. La bella Isoardi ha scritto delle parole che hanno fatto impensierire molto i fan. Ecco cosa ha scritto.

Elisa Isoardi e il messaggio sui social

Un messaggio, quello di Elisa Isoardi che ha lasciato i fan senza parole. In tanti si chiedono il motivo di un pensiero così triste. Cosa le sarà successo? Sicuramente qualcosa di molto triste. Parole, quelle della conduttrice che di certo fanno riflettere. In realtà, non sono farina del suo sacco, bensì un versetto del Vangelo secondo Luca, ossia:

Non date le cose sante ai cani e non gettate le vostre perle davanti ai porci, perchè non le calpestino con le loro zampe e poi si voltino per sbranarvi.

Al versetto segue “Matteo, 7:6”, chiaro riferimento ad un passo del Vangelo. Ma perchè questa citazione? La conduttrice conclude:

“Buon sabato di preghiera”

aggiungendo l’emoticon delle mani giunte in segno di preghiera. Migliaia di followers hanno messo il loro like, compresa Rita Dalla Chiesa tramite il suo profilo instagram ufficiale.

La prova del cuoco: e il futuro della trasmissione

Non è chiaro a chi faccia riferimento con le sue parole prese in prestito dal libro sacro, Elisa. Ma forse in qualche modo c’entra anche il risultato della sua permanenza nel programma che non ha più avuto gli stessi ascolti di quando al timone c’era Antonella Clerici. Ma per Elisa dovrebbero esserci in programma buone nuove. La conduttrice, infatti, dovrebbe presto avere una promozione.

E poi, secondo quanto svelato di recente da Alfonso Signorini, anche in amore, per lei non dovrebbero esserci problemi: la love story con il Ministro Salvini, in realtà, non è mai finita.

View this post on Instagram

Buon sabato di preghiera 🙏

A post shared by Elisa Isoardi (@elisaisoardi) on

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!