‘Non sa recitare…’ Al Bano umiliato, Maurizio Costanzo reagisce così

Al Bano

Il cantante Al Bano è stato letteralmente preso di mira sulla rivista di Signoretti, ecco cosa hanno scritto sul suo conto e come ha reagito Maurizio Costanzo

Al Bano è finito al centro delle polemiche. Questa volta, per via della scelta di fare un film con il suo amico Lino Banfi. A quanto pare, c’è chi sostiene che la scelta sia stata piuttosto azzardata e controproducente, in quanto il cantante è più bravo a cantare che a recitare.

Al Bano, le critiche per la fiction con Banfi

Lino Banfi e Al Bano Carrisi come tutti sanno sono pronti per fare una fiction insieme. I due attori però sono finiti al centro delle polemiche. Il motivo? Pare che  qualche telespettatore Maurizio Costanzo per il modo di recitare dell’ex marito di Romina Power.

“Ho qualche dubbio che sappia recitare perché quando lo vedo ospite in tv non mi sembra così spigliato. Perché non pensa a fare solo il cantante?”

Questo è il commento di una lettrice che ha voluto dire la sua a Riccardo Signoretti. Maurizio Costanzo però, nella sua rubrica ha voluto dire la sua sulle critiche no sense mosse al cantante.

Maurizio, l’opinione da esperto e amico

Costanzo ha subito messo in chiaro qual è la sua opinione circa in merito a quanto espresso dalla lettrice velenosa:

“Ma perché una persona dovrebbe limitarsi nelle sue arti? Albano è un grande amico di Lino Banfi, quindi questa nuova avventura per lui è anche legata all’affetto che prova per l’attore, suo conterraneo. E poi la sua carriera è cominciata recitando!”

Vedremo presto i due artisti esibirsi nella loro terra, la Puglia. I due indosseranno i panni di grandi proprietari agroalimentari. Costanzo anticipa:

“Personaggi che litigano continuamente, ma che si vogliono bene e si stimano, perché hanno a cuore i prodotti pugliesi. Non conosco la storia, però mi hanno promesso che mi daranno la sceneggiatura da leggere prima di Natale.