‘Ho sofferto molto a Natale…’ Gerry Scotti choc: ecco cosa è successo al conduttore

Gerry Scotti

Gerry Scotti è un conduttore molto amato ed è per questo che la sua confessione ha lasciato tutti senza parole. Il conduttore, infatti, ha rivelato come ha vissuto il Natale

Un presentatore come Gerry Scotti è una fortuna averlo. Il conduttore, infatti è molto amato proprio per via della sua passionalità e del essere senza filtri anche davanti le telecamere. Purtroppo, spesso chi ha quel sorriso dolce e gentile nasconde un profondo dolore. Ecco cosa ha raccontato il presentatore.

Gerry il dolore durante le feste di Natale

Gerry Scotti ha sempre sottolineato di essere una persona molto fortunata. Ma anche gli italiani sono molto fortunati ad averlo. Uno come lui non solo rende la televisione meno noiosa, ma anche più vera e bella da vedere.

In una recente intervista, il conduttore ha dichiarato però che il Natale, negli ultimi anni, per lui aveva perso quella magia che aveva quando i suoi erano entrambi vivi e il suo matrimonio andava a gonfie vele.

A DiPiùTv  Gerry Scotti ha rilasciato una lunga intervista confessando che queste festività in passato lo ha fatto soffrire molto. Il Natale più bello per lui è stato quello festeggiato nel 1992. Dopo è stato tutto uno sfasciamento. Dalla perdita delle persone care, al divorzio.

Gerry e la sua sofferenza

Scotti ha dichiarato senza filtri che poi non è stato più come prima nulla:

La nostra famiglia è andata in frantumi. Prima è scomparsa mia mamma, poi i nonni materni di mio figlio Edoardo e infine anche mio padre. Poi, ad un certo punto, io e la mamma di Edoardo ci siamo separati e il calore familiare è definitivamente svanito

Il Concerto di Natale condotto da Gerry Scotti andato in onda a partire dalle 21.20 ha avuto tra gli ospiti diversi cantanti, come Alessandra Amoroso, Ermal Meta, Alvaro Soler, Anastacia, Raphael Gualazzi, Edoardo Bennato e Giovanni Caccamo. The Wall, ilsuo quiz preserale di gran successo, invece saràò in onda regolarmente  fino all’Epifania, e con le puntate speciali di Chi vuol essere milionario.

 

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!