Maria De Filippi: torna a parlare il cavaliere di Uomini e Donne che ha rischiato di morire

Maria De Filippi

L’ex cavaliere ligure si confessa al magazine DiPiù Tv

Lo scorso settembre nel Trono over di Uomini e Donne è ritornata una vecchia conoscenza, ovvero Barbara De Santi. A distanza di mesi potrebbe tornare un altro componente del parterre senior, ovvero Marco Firpo. L’ex cavaliere è stato contattato dagli autori di U&D e a rivelarlo è stato il diretto interessato.

Ricordiamo che l’ex fiamma di Gemma Galgani ha lasciato la trasmissione per gravi problemi di salute, stava per morire. L’uomo ha subito ben due interventi chirurgici al cuore e dopo aver vissuto per anni in Liguria, ora risiede in Puglia. Lì ha una nuova mansione, si occupa di ristrutturazioni di immobili.

“Uomini e Donne? Mi hanno chiamato ma ho preso tempo. Prendere parte a quel programma mi ha consumato tante energie e per ora ho deciso di pensare ad altro. Più avanti si vedrà”,

ha affermato l’ex componente della trasmissione di Maria De Filippi al magazine di gossip DiPiù Tv.

Uomini e Donne: la nuova vita di Marco Firpo

Intervistato dal settimanale che fino a qualche mese fa era diretto da Sandro Mayer, Marco Firpo ha detto che per il momento è andato a vivere in Puglia. Ha lasciato la sua amata Liguria per seguire una serie di lavori su alcune case storiche che vorrebbe ristrutturare. L’ex cavaliere del Trono over, inoltre, ha ammesso che non prova più nulla per la sua ex fidanzata Gemma Galgani.

“Gemma è molto divertente. Una persona a cui hai voluto molto bene e di cui sei stato innamorato non si dimentica, ma non c’è più quel trasporto. L’amore deve essere coltivato, altrimenti scema, e noi ci siamo persi, ma serenamente”,

ha affermato il ‘marchese’ ligure.

Uomini e Donne: il calvario di Marco Firpo

Marco Firpo si era allontanato volutamente dal parterre senior di Uomini e Donne per gravi problemi di salute. Ad inizio anno l’uomo si è sottoposto a due delicate operazioni al cuore e ha pure rischiato di non farcela.

“Nell’ultimo intervento, a pochi mesi di distanza dal primo in cui mi avevano sostituito una valvola che non si chiudeva bene, ho rischiato di morire”,

ha detto l’ex cavaliere che ha avuto una endocardite, un’infezione che si era mangiata la valvola sostituita.

Marco Firpo

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!