Marco Bocci, i vestiti sporchi di sangue: ecco cosa è successo

L’attore spiazza tutti i suoi seguaci con uno scatto risalente tanti anni fa

Marco Bocci e la moglie Laura Chiatti qualche giorno fa hanno avuto un brutta sorpresa. I ladri sono entrati nel loro appartamento per rubare delle cose. Archiviata questa brutta vicenda, la coppia di attori e i loro figli hanno trascorso le feste natalizie all’insegna della famiglia. Alcune ore fa, l’artista che ha recitato a Squadra Antimafia, ha condiviso uno scatto che ha spiazzato tutti i suoi followers che lo seguono su Instagram. Andiamo a vedere il motivo della loro reazione.

Marco Bocci e la foto da giovane postata su Instagram

Marco Bocci ha deciso di stupire tutti con una foto che lo ritrae quando era molto giovane. Nello specifico, su Instagram si vede una foto dell’artista in compagnia di un collega mentre erano all’interno di un teatro.

Il marito della Chiatti vestito di bianco ma è completamente sporco di sangue. Naturalmente è finto ed è stato utilizzato per la scena teatrale. A quanto pare Bocci doveva avere all’incirca 22 anni. Un aspetto totalmente da quello attuale visto che era senza barba e capelli più lunghi. Accanto allo scatto in questione Marco ha scritto questa didascalia:

“E poi trovo questa foto, scattata 18 anni fa tra il primo e il secondo atto del Cyrano de Bergerac. Ero Cristiano…. quanto tempo quanti ricordi, quante emozioni”.

Immagine che ha trovato l’apprezzamento di tutti i suoi seguaci, infatti ha ricevuto migliaia di like e numerosi commenti. In molti di essi contengono le seguenti parole: ‘Irriconoscibile’. (Continua dopo il post)

Marco Bocci nella nuova fiction Rai La compagnia del cigno

Molto presto su Rai Uno sta per arrivare una fiction dedicata ai giovani. Si tratta de La compagnia del cigno che andrà in onda in prima serata da lunedì 7 gennaio 2019. Fra i vari attori della fiction c’è anche Marco Bocci che interpreterà il ruolo di Ruggero Fiore.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!