Paolo Bonolis ha un grande problema: ecco cosa è successo al marito di Sonia Bruganelli

Bonolis

Paolo e Sonia ‘prede’ preferite da i leoni da tastiera

Paolo Bonolis e Sonia Bruganelli sono sempre al centro delle polemiche. Qualche giorno fa, infatti, la coppia televisiva è finita di nuovo nel mirino degli haters. Il motivo? I suoi guadagni che, stando a quanto riportato dal portale snapitaly.it, il conduttore romano ha guadagnato nel 1998 ben 18 miliardi di lire l’anno, mentre ora pare stia sui 6 milioni di euro annui.

Una cifra che per molti è considerata stratosferica ed esagerata visto che nel nostro Paese c’è gente che fa fatica ad arrivare a fine mese. Ricordiamo, inoltre, che in primavera l’artista capitolino tornerà con la nuova ed ultima edizione di Ciao Darwin.

Paolo Bonolis e le critiche sulla moglie Sonia Bruganelli

Ma le critiche su Paolo Bonolis non sono terminate qui. Il motivo? Perché la moglie Sonia Bruganelli, tiene spesso un comportamento sul suo profilo Instagram del tutto inappropriato.

In più di un occasione pubblica dei post sul suo social dove ostenta la sua ricchezza. Ad esempio mostra le borse firmate oppure i viaggio con lo jet privato. E alle polemiche la moglie del conduttore romano ha risposto così:

“Italiani siate più positivi e meno frustrati: la vostra negatività è la rovina della vostra vita e del vostro paese. In Sud America molti sono poveri ma seguono e ammirano artisti superbi; non aggiungo altro”.

Paolo Bonolis e la politica

Ma Paolo Bonolis è al centro delle polemiche anche per un fattore politico. Il conduttore di Avanti un altro, il game show che tornerà da lunedì 7 gennaio 2019, ha preso sempre delle posizioni di sinistra, in particolare quando c’era premier Matteo Renzi. Nell’ultima Leopolda, ad esempio, il capitolino ha detto questo:

“Nella commedia all’italiana abbiamo avuto grandi coppie comiche come Totò e Peppino o Franco e Ciccio. Ora abbiamo Salvini e Di Maio”.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!