Abbigliamento giusto durante la gravidanza e dopo il parto per una neo mamma.

Abbigliamento per gravidanza

La gravidanza ed la durata post parto sono due periodi della vita di noi mamma dove il nostro corpo subisce dei notevoli mutamenti.
In quest’occasione la neo mamma ha bisogno di modifica il proprio look, certo deve cambiare anche la sua alimentazione e tante altre sue solite abitudini, ma oggi voglio iniziare nel darvi qualche consiglio per vestirvi con un abbigliamento comodo, ma che farà trapelare sempre la vostra sensualità di donna desiderabile.
Logicamente, le taglie ingrosseranno a poco a poco, per poi sempre in modo graduale ritornare ad accostarsi sempre di più a quella autentica.

Di conseguenza è necessario una trasformazione del proprio guardaroba in attesa di poter riacquistare la propria taglia vera, sia nel periodo della gravidanza, che nella momento post parto, dove alla mamma rimane, il più delle volte, un ventre, fisiologicamente nella norma, ma antiestetico in bikini.

L’abbigliamento, come ho iniziato nello scrivere prima, deve essere confortevole, sia per te mamma, sia per il tuo bimbo, il corpo deve stare disteso senza oppressioni imposte ad un abbigliamento troppo stretto e problematico da portare.
L’abbigliamento premaman non deve affrontare con un cambio radicale, ma si deve adattare al fatto che la pancia crescerà quindi, maglie e bluse larghe o abitini lunghi aiuteranno nel vantare il pancione con disinvoltura.

Per il look di tutti i giorni posso darvi un piccolo suggerimento, indossare varie tute ginniche con una buona flessuosità in vita. Da escutere, ed da evitare indumenti con una fascia elastica strettissima che, che potrebbe produrre complicazioni alla circolazione del sangue.

Sulla medesima linea ci dobbiamo organizzare per l’abbigliamento post-parto, poiché a meno di casi alquanto poco consueti, ci vorrà un po’ di tempo prima di riprendere la propria taglia autentica.

Il periodo di gravidanza, unito al periodo post nascita, conduce all’acquisto di nuovi abiti e, osservando che questi vestiti saranno sfruttati solo per un precisato periodo, sarebbe adeguato riuscire ad ammortizzare tutte le spesa, almeno per le future mamme, d’adoperare quest’abbigliamento “comodo” anche dopo il parto poiché la pancetta vi farà compagnia per diversi mesi.

 

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!