Diego Armando Maradona ricoverato d’urgenza in ospedale per un’emorragia: ecco le sue condizioni

Maradona

L’ex calciatore del Napoli e della Nazionale Argentina finisce in ospedale: ecco il motivo

Alcune ore fa Diego Armando Maradona è stato ricoverato d’urgenza in ospedale. Secondo quanto riportato dall’amico Lìo Pecoraro, l’ex calciatore del Napoli non sarebbe grave. Nonostante questo la preoccupazione dei suoi fan, amici e parenti è stata tantissima. A quanto pare tutto è accaduto all’improvviso mentre si trovava nella clinica di Olivos per accertamenti.

I dottori, però, visitandolo si sono accorti che qualcosa non andava per il verso giusto e lo hanno trattenuto. Dalle prime informazioni, il Pipe de Oro avrebbe un’emorragia gastrica. Per questo motivo gli specialisti gli hanno fatto un’endoscopia. Ora è tenuto sotto stretta osservazione dai medici.

Diego Armando Maradona ricoverato per un’emorragia gastrica

Fino ad ora non sono trapelate altre notizie più approfondite sullo stato di salute di Diego Armando Maradona. Appena sono stati avvisati dell’improvviso ricovero, i figli Giannina, Jana e Diego Junior si sono precipitati dal padre.

Quest’ultimo che vive a Napoli con la sua famiglia, si trova in Argentina per il battesimo del suo primogenito. Quindi tutti i suoi familiari si sono riuniti attorno al campione di calcio che doveva tornare in Messico per allenare la sua squadra Dorados di Sinaloa. Quest’ultima la squadra che ha portato quasi alla vittoria lo scorso campionato.

Tanti anni fa, precisamente 19, lo stesso giorno, ovvero il 4 gennaio, Maradona fu ricoverato d’urgenza in un ospedale dell’Uruguay. In quell’occasione fu vittima di un’overdose di cocaina e venne ricoverato in coma nella clinica Cantegril di Punta del Este.

Diego Armando Maradona non farà più l’allenatore? Parla il suo avvocato 

Da qualche giorno sono circolati dei rumors dubbiosi sul futuro da allenatore di Diego Armando Maradona. Poi è intervenuto il suo legale Matias Morla con una dichiarazione su Twitter, dicendo questo:

“Diego continuerà a essere il tecnico dei Dorados di Sinaloa per tutta la stagione. Dopo gli esami di routine richiesti dalla Federazione calcio messicana, raggiungerà la squadra per il lavoro sul campo”.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!