Rudy Zerbi scoppia a piangere ad Amici, l’avviso: ‘Non fatelo mai più altrimenti…’

Rudy Zerbi

Il professore di Amici spiazza tutti: ecco cosa è successo

Anche Rudy Zerbi ha un suo profilo personale su Instagram dove posta non solo cose di lavoro ma anche foto e video della sua vita personale. Ad Amici di Maria De Filippi si mostra sempre abbastanza duro con gli allievi di canto. Infatti in tanti sono convinti che il professore e giudice di Tu si que vales sia burbero e senza cuore.

Guardando invece ciò che mette sui social si ha un’opinione opposta sull’ex Presidente della Sony. Alcune ore fa Zerbi si è prestato a rispondere alle domande dei suoi seguaci, il risultato? Si è commosso dicendo a tutti di non fargli più complimenti.

Rudy Zerbi commosso per i complimenti ricevuti sul suo profilo Instagram

Sul suo profilo Instagram, ieri pomeriggio Rudy Zerbi ha spiegato ai suoi followers di aver ricevuto tantissimi complimenti durante la lezione tenuta nella scuola di Amici di Maria De Filippi. Il professore di canto si è meravigliato dicendo questo sul social:

“Allora, ragazzi un messaggio per tutti. Grazie! Vedete gli occhi: sono rossi perché mi sono commosso e non sto scherzando. Grazie per tutti i complimenti sulla lezione di oggi ad Amici ma non fatelo più perché non sono abituato ad avere complimenti, per cui mi fate piangere”.

A quanto pare non era uno scherzo, infatti Zerbi era davvero commosso. Per questo motivo subito dopo ha messo altre Stories dove mostrava la sua lezione.

Rudy Zerbi e cosa rimpiangerà del 2018

E a proposito di Instagram, alcuni giorni fa diversi followers hanno chiesto a Rudy Zerbi cosa gli mancherà dell’anno appena trascorso, ovvero il 2018. Il professore di canto di Amici di Maria De Filippi ha risposto in questo modo:

“Certi momenti con il piccolo Leo sta crescendo… Ma so che i migliori sono quelli che devono ancora arrivare”.

Pochi giorni fa aveva rivelato attraverso un’intervista che proprio il figlio e la compagna hanno rischiato la vita durante la gravidanza.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!