‘E’ malata, sono spaventato…’ Il dramma di Maurizio Costanzo: ecco cosa è successo

Maurizio Costanzo

Il grande Maurizio Costanzo ha lasciato tutti senza parole con il suo ultimo intervento su Chi. Il giornalista ha ammesso di essere molto preoccupato. Ecco tutta la veri

Maurizio Costanzo è uno dei personaggi del mondo dello spettacolo più amati in assoluti. Lui con Maria De Filippi forma da sempre una coppia vincente. Gli ascolti dei loro programmi parlano da soli. Negli ultimi tempi però, il conduttore del famoso show ha rivelato di avere dei pensieri e di essere molto spaventato per il futuro. Ecco cosa ha raccontato, nella sua rubrica, nell’ultimo numero di Chi, il magazine di Alfonso Signorini.

Maurizio Costanzo, la sua opinione su Chi

Su Chi, Maurizio Costanzo cura una rubrica di scambio di domande e risposte che a molti serve per chiedere un parere al giornalista, semplicemente inviando una mail in redazione. E’ un modo semplice, veloce ed efficace per parlare con Costanzo che da anni si occupa di temi di diverso stampo.

Il conduttore, infatti, anche nell’ultimo numero del magazine di gossip ha voluto soddisfare la curiosità di alcuni telespettatori e dei lettori. Uno di questi, gli ha chiesto cosa pensasse lui degli ultimi sconvolgimenti climatici. Purtroppo è evidente a tutti che qualcosa sta cambiando e Maurizio non ha esitato a definirsi molto preoccupato.

Costanzo e il pensiero sulla Terra malata

Maurizio Costanzo ha ammesso di essere stato molto colpito da un evento in particolare: la conferenza Onu che si è tenuta in Polonia circa i problemi del clima a livello mondiale.

In pratica, dalla conferenza è emerso che gli abitanti del pianeta hanno 20 anni di tempo per evitare una catastrofe di dimensioni apocalittiche. Maurizio infatti ammette che la terra è malata ed è messa molto male. Costanzo rivela anche il suo sconforto:

‘Mi aspettato che molti Paesi avrebbero preso provvedimenti immediati. Invece Stati Uniti, Russia, Arabia Saudita e Kuwait hanno formato un asse contro l’adozione di misure per assicurare il passaggio ad un’economia a basso impatto ambientale.

Infine, Costanzo ammette la sua paura:

Lo dico con grande sincerità, sono spaventato per il futuro dell’uomo

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!
Susy Caruso: