Sanremo 2019, Checco Zalone rifiuta: ‘Non ho il coraggio’

Checco Zalone ha chiarito le voci che lo vogliono come ospite comico del prossimo Festival di Sanremo, ecco che cosa ha detto.

Sanremo 2019, Checco Zalone: ‘Non ho il coraggio’

Nei giorni scorsi si parlava di un possibile ospite al Festival di Sanremo e questo doveva essere Checco Zalone. Tuttavia, raggiunto telefonicamente da I Lunatici, trasmissione di Radio Due, il comico ha fatto delle precisazioni. La notizia è falsa. Ecco che cosa ha dichiarato:

Non ho il coraggio di andare a Sanremo, è un palco difficilissimo.

Inoltre, nella settimana dal 5 al 9 febbraio, in cui andrà in onda il Festival, Checco Zalone sarà in Kenya per girare il suo prossimo film. È la seconda volta che il comico rifiuta la chiamata alla kermesse canora. Già nel 2016 aveva rifiutato perché secondo lui l’ospitata era pagata in modo esagerato con soldi pubblici.

Sanremo 2019: il cast

Per la seconda volta Claudio Baglioni sarà direttore artistico e presentatore del Festival di Sanremo. Accanto al cantautore ci saranno Claudio Bisio e Virginia Raffaele. La settimana di messa in onda sarà dal 5 al 9 febbraio 2019 e sono già stati annunciati i cantanti in gara.

Sanremo 2019: i cantanti e gli ospiti del Festival

Come annunciato nelle due serate dedicate a Sanremo Giovani da Pippo Baudo e Fabio Rovazzi, i big in gara saranno: Paola Turci, Patty Pravo e Briga, Loredana Bertè, Federica Carta e Shade, Negrita, Daniele Silvestri, Nek. Poi ancora Francesco Renga, Ex Otago, Achille Lauro, Arisa, Enrico Nigiotti, Irama, Ultimo, Boomdabash, Nino D’angelo e Livio Cori. Infine ci saranno Simone Cristicchi, Zen Circus, Anna Tatangelo, Motta, Il Volo e Ghemon. Faranno parte della rosa dei big anche i due vincitori di Sanremo Giovani, Einar e Mahmood.

I primi ospiti ufficiali sono Andrea Bocelli e il figlio Matteo, Elisa e Giorgia. Tuttavia, ogni sera arriveranno sul palco dell’Ariston due cantanti italiani come ospiti. Si parla di Luciano Ligabue, Marco Mengoni, Eros Ramazzotti, Laura Pausini e Biagio Antonacci.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!