Uomini e Donne, Valentina Rapisarda nuda in doccia, la foto da censura

Uomini e Donne, Valentina Rapisarda nuda in doccia, ecco la foto da censura
Uomini e Donne, Valentina Rapisarda nuda in doccia, ecco la foto da censura

Vi ricordate di Valentina Rapisarda? Si tratta dell’ex corteggiatrice di Andrea Cerioli a Uomini e Donne, il quale è tornato per la seconda volta sul trono dopo il fallimento della precedente esperienza.

Ebbene, la ragazza si è resa protagonista di uno scatto davvero bollente. Nell’immagine in questione appare completamente nuda in doccia, con su scritto: “libera di essere ciò che voglio”. In un attimo, il post ha iniziato a fare il giro del web diventando virale.

Valentina Rapisarda e il suo successo dopo Uomini e Donne

Uomini e Donne si sa, è un ottimo trampolino di lancio per tutte quelle persone che vogliono utilizzare la propria immagine per lavorare e guadagnare tanti soldi. Questo è proprio quello che ha fatto Valentina Rapisarda, ex corteggiatrice di Andrea Cerioli. La ragazza, infatti, dopo la partecipazione al programma, è divenuta molto famosa e molto seguita su Instagram. Il suo profilo vanta oltre i 435 mila follower e i suoi post riscuotono sempre un enorme successo. Una delle ultime foto pubblicate, però, ha generato un po’ di polemica. La ragazza, infatti, si è mostrata in uno scatto completamente nuda sotto la doccia. (Continua dopo il post)

Uomini e Donne: La foto da censura di Valentina su Instagram

Nella foto, la Rapisarda è seduta, pertanto non si vede proprio tutto ma l’immaginazione ha davvero poco su cui lavorare. Inutile dire il successo che ha riscosso questa immagine. In pochissime ore, infatti, ha ottenuto più di 24 mila like e centinaia di commenti. Molti di questi sono complimenti poiché la bellezza della ragazza è davvero invidiabile. Tuttavia, non sono mancati pensieri dispregiativi volti a sminuire la predisposizione di alcune persone a strumentalizzare il proprio corpo solo per avere visibilità o qualche ‘Mi piace’ in più.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!