‘L’uccello più piccolo…’ Flavio Insinna imbarazzato, il pubblico de L’Eredità senza parole

Insinna

A L’Eredità, giorno dopo giorno se ne sente una. In ultimo quella del concorrente più in gamba di tutti che questa volta però ha fatto un enorme scivolone. ‘Cosa ha detto?’ Flavio Insinna sconcertato

Non ha fatto una bella figura il campione con la sua ultima uscita a L’Eredità. Flavio Insinna imbarazzato, è stato costretto a correggerlo evidenziando l’errore elementare. Ecco cosa è successo.

Insinna corregge il campione

Il campione Luigi de L’Eredità non ha fatto proprio una bella figura a L’Eredità. Flavio Insinna, quando l’ha corretto, ha puntualizzato sull’errore che si poteva facilmente evitare.  Il quiz pre-serale condotto da Flavio Insinna su Rai 1 ha fatto sorridere il pubblico a casa.

Quando c’è stata la domanda, già solo partite le prime allusioni, visto il termine ambivalente, ovvero quello di ‘uccello’. Sembrava una domanda semplice, eppure persino il campione ha sbagliato. Il quesito era: qual è l’uccello più piccolo del mondo? Il campione non ha risposto però correttamente e ha commesso un vero e proprio strafalcione.

Il campione corretto da Insinna: ‘Non è un uccello’

Luigi avrebbe dovuto essere uno dei concorrenti più validi, ma pare che abbia avuto un’esitazione fatale. La risposta, in effetti, è stata piuttosto sconcertante, sia per il conduttore Flavio Insinna che per il pubblico. L’impavido Luigi risponde alla domanda:

“Cincillà”.

E Insinna lo corregge immediatamente:

“Avevamo chiesto l’uccello…”.

In effetti, il cincillà seppur molto piccolo non è un uccello, bensì un roditore, un topo. Figuraccia drammatica per Luigi, che ovviamente non è riuscito a fare la temutissima ma anche amatissima ghigliottina, il gioco con il quale termina il quiz più seguito del pre serale di Rai Uno.