Una spettacolare mongolfiera per la Neuropsichiatria Infantile di Torino

mongolfiera

Da 11 anni è attivo presso la ASL TO2 il progetto F.A.T.H.A., gestito dalla Neuropsichiatria Infantile e finanziato ai sensi della legge L.162/98 e L. 104/92, per laboratori rivolti a minori utenti della NPI.
Il progetto si compone di sei moduli, che prevedono la presenza attiva di operatori della ASL TO 2 accanto a professionalità esterne.
Oltre 150 bambini utenti della NPI ASL TO 2 hanno potuto beneficiare di questa iniziativa nelle 11 edizioni finora realizzate.
Quest’anno il modulo Teatro, condotto sin dalla prima edizione dal regista Mirko Artuso, in collaborazione con
l’Artista Lara Quaglia e le Associazioni “Belteatro”, “Voloinmongolfiera” di Padova, ha realizzato venerdì 5 settembre presso il Parco della Confluenza in Piazza Sofia (zona Barca) a Torino, all’interno di una mongolfiera adagiata su un fianco, un even
to spettacolare gratuito, aperto alla popolazione.
In questa occasione il “Circo delle Nuvole”ha ospitato i bambini partecipanti al laboratorio, che metteranno in scena la res
ituzione del lavoro svol to nello stesso, dal titolo “Piuma, non voleva volare”.
La scelta del parco come luogo pubblico per eccellenza, e l’utilizzo di una mongolfiera lunga 23 metri, larga 12, e alta 7, che verrà trasformata per l’occasione in un enorme tendone da circo, è un’idea finalizzata, come ha detto il regista Mirko Artuso: “ … a regalare una visibilità multicolore e allegra al nostro lavoro svolto in questi anni, cui hanno collaborato in stretta sinergia figure sanitarie e non, portando ognuno la propria professionalità, con arricchimento reciproco e rispetto delle specifiche competenze”.
Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!