Barbara D’Urso: la decisione di Canale 5 che spiazza il pubblico

Mia cara Giò

Domenica sera, in prime-time su decisione di canale 5, ha debuttato la nuova stagione della fiction “La dottoressa Giò” con protagonista Barbara D’Urso. Tornata, a distanza di vent’anni, a indossare i panni della ginecologa Giorgia Basile. Un ritorno sul piccolo schermo che la D’Urso stessa ha provveduto a sponsorizzare sul web e sui social network.

Nonostante ciò, gli ascolti della prima puntata della fiction non sono stati proprio positivi, e la media si è fermata ad un numero “irrisorio” dal punto di vista dell’auditel. Andranno meglio le prossime puntate? Lo scopriremo prossimamente su canale 5.

Ascolti flop: Su decisione di Canale 5, è tornata sul piccolo schermo ‘La dottoressa Giò’.

Il primo episodio di questa nuova stagione è stato seguito da una media di 3.2 milioni di italiani, mentre la seconda puntata non è andata oltre i 2.9 milioni di spettatori. Questi numeri non sono andati oltre le aspettative e che non fanno ben sperare per le restanti tre puntate della fiction.

Inoltre va sottolineato che su Rai Uno non è ancora ritornato Fabio Fazio con il suo talk-show Che tempo che fa. Nonostante i dati relativamente bassi per il debutto de “La dottoressa Giò”, lunedì mattina l’attrice e conduttrice napoletana ha voluto ringraziare comunque il suo numeroso pubblico.

Una domenica ‘non’ bestiale

Non è andata molto meglio, nel pomeriggio, la prima puntata del 2019 di Domenica Live tornata, su decisione di canale 5, ad un orario diverso. Il programma condotto sempre dalla D’Urso è tornato in onda su Canale 5 in diretta dopo un mese di stop per la sosta natalizia.

La trasmissione ha ripreso la sua messa in onda nella nuova fascia oraria delle 17:20, conquistando le attenzioni di appena 2.1 milioni di spettatori, pari al 12.70% di share. Lo show domenicale, di conseguenza, ha ottenuto un pareggio con il suo principale avversario, “La prima volta”.