Lele Mora sotto shock, Faceva ‘affari’ in un campo rom e lo hanno rapinato: 40 mila euro

Lele Mora
Il dramma di Lele Mora

Lele Mora, il famoso agente dei VIP, è sotto shock per essere stato derubato. Il malcapitato si trovava all’interno di un campo ROM del milanese per portare a compimento una vendita non certamente legale. All’improvviso è stato assalito e gli sono stati detratti di 40 mila euro.

Lele Mora derubato in un campo ROM

Lele Mora è, sicuramente, uno tra i personaggi più controversi del mondo dello spettacolo. Il famoso agente dei vip, nonché grande amante di Fabrizio Corona, noto per i suoi atti illeciti, è stato condannato a 6 anni di reclusione per evasione fiscale. Nonostante la pena, però, Mora pare proprio non aver perso il vizio della “criminalità”.

Nel corso di questi giorni, infatti, si stava occupando di una vicenda molto delicata e, assolutamente, illegale. L’agente si era messo d’accordo con alcune persone, le quali gli avrebbero dovuto vendere una partita di bottiglie di champagne. Il “bottino” sarebbe poi stato rivenduto dal protagonista della vicenda a prezzo notevolmente maggiorato.

Ebbene, la rapina si è verificata proprio nel luogo in cui si sarebbe dovuto effettuare lo scambio. Lele Mora ha raggiunto il campo ROM di riferimento, accompagnato da un suo collaboratore ed lì è stato derubato. I due portavano con sé i soldi che avrebbero dovuto dare ai venditori, stiamo parlando di una cifra di 40 mila euro.

I colpevoli sono stati denunciati ma dei soldi nemmeno l’ombra

Quando, però, hanno raggiunto il luogo in questione, dello champagne nemmeno l’ombra. Ad attenderli c’erano dei malintenzionati che li hanno derubati di tutto il loro denaro.

Loading...

Secoondo quanto rivelato dalle ultime fonti in circolazione, pare che i soldi fossero stati anticipati dal collaboratore di Lele Mora. Quest’ultimo, però, dopo essere stato privato del suo denaro avrebbe iniziato a fare delle grosse pressioni all’agente affinché gli restituisca l’importo dovuto.

Come andrà a finire questa delicata vicenda? In ogni caso i ladri pare siano stati denunciati e anche individuati ma dei soldi nemmeno l’ombra.